meeting art istituzionale
Pubblicato il: mer 28 Gen 2015
Print Friendly and PDF

Prorogata al 15/3 la mostra Giorgio de Chirico e l’oggetto misterioso

Dato il grande successo di pubblico, è stata prorogata al 15 marzo la mostra “Giorgio de Chirico e l’oggetto misterioso” allestita nel Serrone della Villa Reale di Monza.

Promossa dal Consorzio Villa Reale e Parco di Monza, ideata da ViDi in collaborazione con la Fondazione Giorgio e Isa de Chirico, e curata da Victoria Noel-Johnson con Simona Bartolena, la mostra raccoglie opere provenienti dalla stessa Fondazione de Chirico e invita i visitatori ad immergersi nel mondo metafisico di uno dei maggior esponenti del Novecento italiano.

Giorgio de Chirico, Il poeta e il pittore

Giorgio de Chirico, Il poeta e il pittore

Il microcosmo artistico di Giorgio de Chirico, fatto di visioni, fantasie e ricordi, ci offre un punto di vista inconsueto su oggetti comuni e molto famigliari che pensiamo di conoscere, ma che all’interno dell’opera assumono un significato diverso nel momento in cui vengono combinati tra loro in modo inaspettato o illogico. Il pubblico potrà immergersi nei mondi metafisici del Maestro attraverso straordinarie tele come “Interno metafisico con pere”, “Sole sul cavalletto”, “La meditazione di Mercurio”, “Il poeta e il pittore”e molti altri.

Lungo il percorso espositivo le opere sono accompagnate da video e racconti suggestivi per un’immersione completa nella vita e nell’opera di Giorgio de Chirico. Attraverso i suoi ricordi, le sue fantasie e le sue visioni il pubblico ha la possibilità di scoprire la straordinaria personalità artistica e umana del Grande Metafisico che ritroviamo in tutti i suoi lavori e che ha avuto un ruolo fondamentale nello scenario artistico internazionale del Novecento.

Per maggiori info clicca qui.

5 (100%) 1 vote

Autore

Commenta con Facebook

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi codici HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Bertolami | 10 sett
Wannenes
Cambi |istituzionale
Colasanti
Il Ponte
WopArt 2019