meeting art istituzionale
Pubblicato il: mar 30 Nov 2010
Print Friendly and PDF

DIPINTI ANTICHI E XIX SECOLO

WANNENES. Genova, 30 novembre 2010
L’asta 77 Dipinti Antichi della Casa d’Aste Wannenes, battuta lo scorso 30 novembre a Genova in Palazzo del Melograno, ha stabilito il nuovo record italiano per GAETANO GANDOLFI (San Matteo della Decima, 1734 – Bologna, 1802) a 295.200 €.
Il Sacrificio di Ifigenia era prima di questa vendita un’opera inedita, con uno stato di conservazione eccellente e ancora in prima tela. Un dipinto magnifico che aveva tutta la freschezza per suscitare l’interesse di compratori da tutto il mondo: da Parigi a New York erano ben più di venti le linee impegnate che, con le commissioni e i rilanci in sala, hanno dato vita ad un’aggiudicazione che “…è un successo lusinghiero che premia la decisione di muoverci a sostegno di un’attribuzione presa in autonomia…” sono le parole di Antonio Gesino del dipartimento dei Dipinti Antichi di Wannenes.
GANDOLFI è stato il top price dell’asta, ma il successo dell’intera vendita è legato anche agli ottimi prezzi di altri importanti pittori inseriti in catalogo. In particolare: GASPARE TRAVERSI del quale è stata aggiudicata a 202.950 € La Seduzione, e CARLO ANTONIO TAVELLA con la Coppia di Vedute battute a 59.040 €.
Tra i top lots: il Volto di Cristo di FEDERICO BAROCCI (54.120 €) e una San Giovanni Battista di PITTORE DEL XVII SECOLO aggiudicato a 60.270 €.
La vendita di questi e altri lotti assieme al risultato del Gandolfi, in linea con l’andamento internazionale, sono segnali che il mercato per le opere importanti è vivace e muove l’attenzione di una vasta platea, come conferma Guido Wannenes, A.D. del Gruppo: “Quelle raggiunte in quest’asta sono cifre importanti non solo in relazione al mercato italiano. Confermano il trend positivo e i grandi risultati che abbiamo ottenuti nel corso del 2009… E’ motivo di vera soddisfazione raccogliere i frutti di un progetto ambizioso che nel 2008, quando è nato, andava controcorrente.”
Anche l’asta di Dipinti del XIX Secolo evidenzia che Wannenes si sta ponendo con solidità in ambito internazionale. Le opere rivolte a questo mercato hanno dato ottima risposta e suscitato interesse e partecipazione in misura maggiore di quella riservata alla pittura e al collezionismo circoscritto, che per altro ha dato indicazione che alcuni artisti significati artisti s’impongono ancora in maniera soddisfacente. Mentre la vendita della Scena biblica di GIUSEPPE SOGNI (19.680 €) segnala come è sempre premiata la ricerca di opere di gusto internazionale. Le due vendite hanno realizzato 2.320.616 € (1.518.853 per gli Antichi e 801.763 per il XIX secolo).
INFORMAZIONI
• WANNENES ART AUCTIONS
Palazzo del Melograno, Piazza Campetto 2 – 16123 Genova
tel +39 010 2530097 – fax – +390102517767
info@wannenesgroup.com
Valuta

Autore

Commenta con Facebook

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi codici HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Eventi sponsorizzati

Cambi |istituzionale
Bertolami | 10 sett
Il Ponte
Artcurial
Wannenes
WopArt 2019