Meeting Art
Pubblicato il: gio 18 Dic 2008
Print Friendly and PDF

ARTE MODERNA E CONTEMPORANEA

FINARTE. Milano, 18 dicembre 2008
Dai Dati ricavati da ArsLife ma non ancora ufficiali, il totale dell’asta è di 1.230.00 EURO. Sala piena e pubblico molto attento e vivace. Molto meglio delle aspettative, considerando i tempi che corrono. Molto bene i lotti per così dire minori con stime tra 500 e 5.000 euro. Tra le lito iniziali bene (due vendute su quattro) di André Masson. La lito di Sonia delaunayr stimata 400-600 euro battuta a 1.488 euro. Un acquaforte di Georges Braque (“Poissons”) stimata 800-1.000 aggiudicata a 1.364 euro. I due lavori di Ercole Pignatelli (il padre di Luca Pignatelli) sono schizzati. Il primo stimato 1.500-1.800 è stato venduto a 5.580 euro. Il secondo, stimato 1.000-1.300 a 8.300 euro. Tra le tempere un bel nudo di Bernardino Palazzi, stimato 1.200-1.400, è stato battuto a 3.470 euro. Invenduto un Enrico Baj del 1963 stimato 28-32 mila. bene Arturo Vermi (2.230), Marcello Morandini (1.488) e i due Franco Grignani (il primo stimato 500-700 è arrivato a 3.968. il secondo con la stessa stima è arrivato a 3.224)- mentre Gastone Biggi stimato 7-8 mila ha fatto oltre 15 mila. Molto bene anche le quattro opere di Mario Bionda (eseguite dal 1958 al 1960) e aggiudicate tra 4 e 8 mila euro. Un Alfredo Chighine del 1957, stimato 6-8 mila è arrivato a 18.600. Un altro del 1959 stimato sempre 6-8 mila a 17.300. Tra le sculture una del 1971 di Giuliano Vangi, stimata 25-30 mila è arrivata a oltre 75 mila euro. Invenduto il Sebastian Matta (stimato 80-100 mila). Invenduta la piccola scultura di Marino marini (era stimata 170-200 mila). Mentre un bronzo di Arturo Martini stimato 20-25 mila ha fatto 66.000 diritti esclusi. Il Teatrino rosso di Fontana del 1966 aggiudicato a 300 mila euro (diritti esclusi). Tra i contemporanei italiani bene come sempre Luca Pignatelli (22.300 per una Afrodite del 2001 e 17.300 per un Treno sempre del 2001). Molto bene Alessandro Busci (stimato 3.500-4.500) che è arrivato a oltre 8 mila. Giovanni Frangi con un piccola tela del 2006 ha fatto 6.200. Alessandro papetti con una bella tela di un nudo femminile nell’acqua ha sfiorato i 15 mila euro (era stimata 7.500-9.500) 
 
Lucio Fontana, Concetto Sapaziale (teatrino) – 1966. Olio misto a trementina e porporina su tela, cornice in legno laccato rosso, cm. 102,5×82,5.
Lotto 168, stima € 280.000-350.000.
AGGIUDICATO A 300.000 EURO (diritti esclusi)  

Valuta

Autore

Commenta con Facebook

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi codici HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Bertolami Fine Arts
Aste Boetto
Wannenes
PANDOLFINI
WopArt 2019
Blindarte
Maison Bibelot
Cambi |istituzionale
Bertolami | 21 mag
Il Ponte