Meeting Art

fuochi d’ ART ificio



punture di spillo sul mondo dell’arte

Ralph Rugoff, la 58ma Biennale e la BlaBlaArt

Ralph Rugoff. Photo: © Jasper Clarke Onolevole investigatole cinese Charlie Chan dice: “May you Live in Interesting Times” Questo anatema che invita a gesti apotropaici è il titolo della prossima Biennale, la n. 58. A diffonderlo, credendolo un antico detto cinese, contribuì Sir Austen Chamberlain, quello del patto di Locarno che fece sì che ...continua

di Lucien de Rubempré | Pubblicato 4 settimane fa
di Lucien de Rubempré sabato, 14 luglio 2018
0 commenti

Il “capolavoro sconosciuto” di Gérard e il ginepraio dell’italica burocrazia

Il Gérard dove il gentiluomo è il cognato di Napoleone. Alcuni giorni or sono Pierluigi Panza ricostruiva per Il “Corriere della Sera” un gustoso fatto con fotografica precisione e anglosassone distacco. ...continua

di Lucien de Rubempré mercoledì, 02 maggio 2018
0 commenti

Copiare è megghiu ca futtiri. Parola di Damien Hirst

Damien Hirst admitted that the idea for his spot paintings, below, may have come from the painter Larry Poons FRANCESCO GUIDICINI FOR THE TIMES Ancora una volta Damien Hirst si prende la scena dichiarando in un’intervista ...continua

di Lucien de Rubempré lunedì, 16 aprile 2018
0 commenti

Gli adepti dell’arte lungo la Via Crucis del contemporary

Frotte di pellegrini secolarizzati hanno sfidato le intemperie e si sono incamminate lungo le tappe della Via Crucis della nuova fede della post-postmodernità: il contemporary e le sue ritualità della condivisione ...continua

di Lucien de Rubempré martedì, 20 febbraio 2018
0 commenti

Post Zang Tumb Tuuum. Patapunfete, si stava meglio quando si stava peggio!

He always returns to the scene of the crime. Correva l’anno 1989 e a Palazzo Grassi a Venezia, proprietà allora della royal family Agnelli, Germano Celant curava, non da solista come oggi, ma sotto l’egida ...continua

di Lucien de Rubempré giovedì, 16 novembre 2017
0 commenti

Post Salvator Mundi (Salvaci tu!). L’unico vero trionfatore è il Dio Dollaro

Il Salvator Mundi di Leonardo venduto a 450 milioni di dollari da Christie’s Gran coup de théâtre l’altra sera a N.Y. chez Christie’s, 450 millions dollars per il Salvator Mundi di Leonardo (?)! ...continua

di Lucien de Rubempré giovedì, 19 ottobre 2017
1 commento

Oui c’est moi, je suis Catherine Deneuve… Riflessioni al vetriolo sull’antologica ‘Io, Luca Vitone’ in corso a Milano

Foto: Lucien de Rubempré Vox populi, vox Dei. C’è da scommettere che ogni idea popolare, ogni convenzione accettata, è una stupidaggine, perché è stata utile ai più. (Chamfort) Se volete fare un bagno di ...continua

di Lucien de Rubempré mercoledì, 03 maggio 2017
0 commenti

La terra è inquieta. Anche noi, molto! La “nuova politica della verità” secondo Gioni

Alighiero Boetti, Mappa 1989/1993 Oggi non si scherza. L’ex enfant, toujour prodige, Massimilano Gioni non finisce di stupirci. Non perché ci meraviglia con visioni altre, ma piuttosto per via che insista nel ...continua

di Lucien de Rubempré domenica, 23 aprile 2017
0 commenti

Documenta 14. La Kassel del Kaiser, tutta gender, xenofobia e politica

documenta 14 Fantastico! La presunzione bulimica dei curator non si accontenta più di tracimare nella città di elezione dell’evento, ma sfonda ogni barriera ed ammorba il globo terraqueo. Dopo l’Afghanistan ...continua

di Lucien de Rubempré mercoledì, 22 febbraio 2017
0 commenti

L’Haring affumicato. La «disinformazia» del Contemporary

About Art è il titolo della muscolare mostra che Palazzo Reale di Milano dedica a Keith Haring fino al 18 giugno. Infatti ben 110 opere divise in sezioni si distribuiscono sulle pareti nell’azzardato tentativo ...continua