Meeting Art

aforismi



I pensieri dei grandi maestri sulla vita e sull’arte

Frida Kahlo, la persona più strana del mondo

«Ero solita pensare di essere la persona più strana del mondo ma poi ho pensato, ci sono così tante persone nel mondo, ci dev’essere qualcuna proprio come me, che si sente bizzarra e difettosa nello stesso modo in cui mi sento io. Vorrei immaginarla, e immaginare che lei debba essere là fuori e che anche lei stia pensando a me. Beh, spero ...continua

di Redazione | Pubblicato 5 giorni fa
di Redazione mercoledì, 03 gennaio 2018
0 commenti

La poesia di Canaletto

«Il grande Antonio Canal parte da prima dalla secca 'veduta' romana nel genere del Vanvitelli e del Pannini; poi per essere più vero si vale della 'camera ottica' e proprio allora miracolosamente versa in poesia. ...continua

di Redazione mercoledì, 03 gennaio 2018
0 commenti

Manet, un’anima soleggiata

«Manet emana gaiezza: una gaiezza comunicativa, come tutta la sua serena filosofia. Così l’ho visto io. Un’anima soleggiata, che amo». Giuseppe de Nittis, 1895  ...continua

di Redazione mercoledì, 03 gennaio 2018
0 commenti

Il nudo di Gauguin è coraggioso e autentico

... Gauguin per primo dopo molti anni ha tentato di raffigurare la donna dei giorni nostri, e malgrado la pesantezza dell'ombra che scende dal viso sul petto della modella, vi è pienamente riuscito e ha creato ...continua

di Redazione mercoledì, 03 gennaio 2018
0 commenti

L’importanza di Canaletto

«La comune concezione di Canaletto anzitutto come pittore e, più particolarmente, pittore topografico è tutto sommato giustificata; ma essa impone qualche modifica al fine di conseguire un’esatta valutazione ...continua

di Redazione giovedì, 28 dicembre 2017
0 commenti

Renoir, pittore delle giovani donne

«Renoir è il vero pittore delle giovani donne, di cui sa rendere in quella allegria di sole, il fiore dell'epidermide, il velluto della carne, la madreperla del'occhio, l'eleganza della pettinatura» Joris-Karl ...continua

di Redazione giovedì, 28 dicembre 2017
0 commenti

Il prodigio di van Gogh

«Questo è il prdigio di van Gogh: la veemenza con cui, nella sua fantasia, ogni elemento caratteristico diventa intensamente espressivo. Pare talvolta van Gogh dipinga con le unghie e con il fiato, ma riesce ...continua

di Redazione giovedì, 28 dicembre 2017
0 commenti

Monet, energia e verità

«Confesso che la tela che mi ha fermao più a lungo è Camille di Claude Monet. Si tratta di una pittura energica e viva. [...] il suo quadro mi racconta tutta una storia di energia e di verità. Qui c'è più ...continua

di Redazione martedì, 26 dicembre 2017
0 commenti

Raffaello: bellezza della ragione e non degli occhi

«La causa per cui le opere di Raffaello a prima vista non piaccion egualmente a tutti si è che le sue bellezze sono bellezze della ragione e non degli occhi; onde non sono sentite subito dalla vista, ma soltanto ...continua

di Redazione martedì, 26 dicembre 2017
0 commenti

Gertrude Stein su Picasso

«Picasso conosce le facce come un bambino conosce le facce, la testa, il corpo»  ...continua