Meeting Art

aforismi



I pensieri dei grandi maestri sulla vita e sull’arte

I tetti di Roma di Renato Guttuso

«(…) Non è una Roma metropoli, ma quasi una Roma paese, antica, quantomeno ottocentesca, familiare, certamente non più drammatica come lo era la sua Roma degli inurbati degli anni Cinquanta, fra realismo sociale e realismo esistenziale. Ma una Roma goduta in una sua pittoresca, anfrattuosa, vecchiezza storica ma amichevole, complice, domestica.(…)» Enrico ...continua

di Redazione | Pubblicato 1 mese fa
di Redazione mercoledì, 14 febbraio 2018
0 commenti

Pablo Neruda. Il tuo sorriso

Toglimi il pane, se vuoi, toglimi l’aria, ma non togliermi il tuo sorriso. Non togliermi la rosa, la lancia che sgrani, l’acqua che d’improvviso scoppia nella tua gioia, la repentina onda d’argento ...continua

di Redazione venerdì, 09 febbraio 2018
0 commenti

La scultura come un corpo che respira

La scultura, come l'architettura, deve costruire dei vuoti, non perchè l'uomo ci cammini, li occupi, ma perchè senta la scultura come un corpo che respira, un pane che lievita  ...continua

di Redazione martedì, 30 gennaio 2018
0 commenti

Paolo Scheggi, trasformare lo spazio

Abbandonare l’illusione ed entrare nella realtà, trasformare lo spazio virtuale in spazio reale, spostare lo spazio reale in tempo visibile e vivibile, rifiutare la contemplazione per l’azione, lo statico ...continua

di Redazione lunedì, 29 gennaio 2018
0 commenti

Le scuole di pittura di Joan Mirò

«Le mie scuole di pittura preferite sono le più lontane possibili nel tempo: i pittori rupestri, i primitivi» Joan Mirò  ...continua

di Redazione venerdì, 26 gennaio 2018
1 commento

27 gennaio: giornata della memoria 2018

Liliana Segre è stata nominata dal Presidente Sergio Mattarella senatrice a vita lo scorso 19 gennaio 2018. Nata a Milano, la Segre fu deportata ad Auschwitz il 30 gennaio 1944 con il treno in partenza dal binario ...continua

di Redazione martedì, 16 gennaio 2018
0 commenti

Frida Kahlo, la persona più strana del mondo

«Ero solita pensare di essere la persona più strana del mondo ma poi ho pensato, ci sono così tante persone nel mondo, ci dev’essere qualcuna proprio come me, che si sente bizzarra e difettosa nello stesso ...continua

di Redazione mercoledì, 03 gennaio 2018
0 commenti

La poesia di Canaletto

«Il grande Antonio Canal parte da prima dalla secca 'veduta' romana nel genere del Vanvitelli e del Pannini; poi per essere più vero si vale della 'camera ottica' e proprio allora miracolosamente versa in poesia. ...continua

di Redazione mercoledì, 03 gennaio 2018
0 commenti

Manet, un’anima soleggiata

«Manet emana gaiezza: una gaiezza comunicativa, come tutta la sua serena filosofia. Così l’ho visto io. Un’anima soleggiata, che amo». Giuseppe de Nittis, 1895  ...continua

di Redazione mercoledì, 03 gennaio 2018
0 commenti

Il nudo di Gauguin è coraggioso e autentico

... Gauguin per primo dopo molti anni ha tentato di raffigurare la donna dei giorni nostri, e malgrado la pesantezza dell'ombra che scende dal viso sul petto della modella, vi è pienamente riuscito e ha creato ...continua