Meeting Art

recensioni



Plinio Nomellini, fra poesia e naturalismo. Verso la libertà del colore

Dalle sue tele traspaiono scene da libro di lettura dei tempi lontani, idilli agresti e popolari che sanno di estati afose, di bruma autunnale e di cenere nel focolare. Quando non toccano le corde di Pascoli e D’Annunzio. Plinio Nomellini (Livorno, 1866 - Firenze, 1943) è stato fra i pittori che, attraverso le varie fasi della sua carriera, meglio ...continua

di Niccolo Lucarelli | Pubblicato 5 giorni fa
di Niccolo Lucarelli mercoledì, 09 agosto 2017
0 commenti

L’Umanesimo matematico di Luca Pacioli. L’equilibrio fra l’uomo e Dio

La città natale celebra il matematico toscano, con una mostra di pensiero piccola ma suggestiva, dove si coglie il fascino e la potenza del ragionamento razionale nel cogliere l’essenza della bellezza, all’apice ...continua

di Francesco Bernard giovedì, 03 agosto 2017
0 commenti

Immersi nell’oro. Al MUDEC di Milano si entra dentro le opere di Gustav Klimt

A Milano l’arte non va in vacanza, grazie a “Klimt experience”. Il MUDEC inaugura un palinsesto estivo a cavallo fra cultura e intrattenimento. Per approcciare il sapere con uno spirito innovativo, capace ...continua

di Giulia Genesio mercoledì, 02 agosto 2017
0 commenti

Un’umanità fragile ma specifica. Il progetto di Christian Boltanski per la città di Bologna

E' profondo il legame che intercorre tra la città di Bologna e Christian Boltanski, l'artista scelto da Danilo Eccher per rappresentare al meglio una serie di eventi riuniti sotto il titolo Anime. Di luogo in ...continua

di Lucia Antista lunedì, 31 luglio 2017
0 commenti

Dalla natura all’arte. Gianni Pettena e Helen Mirra a Merano

Dalla natura all’arte. Si basa su questo assioma la mostra al Kunst Meran/Merano Arte con Helen Mirra che presenta “Camminare, tessere” e le “Architetture naturali” di Gianni Pettena. La direttrice Christiane ...continua

di Luca Zuccala domenica, 30 luglio 2017
0 commenti

La bellezza dell’assenza. La Sacra privata lacerata di Massimiliano Pelletti a Pietrasanta

Non sfregio bensì potenza, non tumore ma virtù, valore della materia, atarassia della sostanza. Preziosa lacerazione, scoperchiamento della divina incrostazione. La carne resuscita in quel marmo, onice, bronzo, ...continua

di Raffaella Ferraro mercoledì, 26 luglio 2017
0 commenti

Le conversazioni con il Ghetto di Robert Hromec. Un invito ad ascoltare il silenzio

Il 14 luglio ha inaugurato la mostra “Conversazioni” dell’artista slovacco Robert Hromec, a cura di Martina Campese, presso lo spazio espositivo Arte spazio Tempo, in una delle location più affascinanti ...continua

di Martina Adamuccio mercoledì, 26 luglio 2017
0 commenti

Intervista a Giancarlo Vitali: una vita per la pittura. Una mostra a Milano

Ha inaugurato lo scorso 5 luglio a Milano la mostra Time Out di Giancarlo Vitali. Palazzo Reale, Castello Sforzesco (sala Bertarelli e Sala Viscontea), il Museo di Storia Naturale di Milano e Casa del Manzoni accolgono ...continua

di Chiara Suardi martedì, 25 luglio 2017
0 commenti

“Chiuso e ucciso da una vita meravigliosamente non capita”. Vincenzo Agnetti a Milano

Una Olivetti argentea del 1968 accompagnata da uno scritto appeso alla parete. Nome tecnico del "mezzo": calcolatrice Divisumma 14. Nome d'arte: Macchina drogata. Il marchio di fabbrica lascia il posto alla firma. ...continua

di Niccolo Lucarelli domenica, 23 luglio 2017
0 commenti

Richard Gerstl, inquieto talento dell’Espressionismo austrotedesco

Impiccandosi nel suo studio, nella notte del 4 novembre, Richard Gerstl (Vienna 1883 – Salisburgo 1908) pose fine a un’esistenza tormentata, che il talento artistico non era stato sufficiente a rasserenare ...continua