meeting art istituzionale
Pubblicato il: lun 25 Feb 2019
Print Friendly and PDF

Colasanti inaugura il 2019 con una preziosissima asta. Protagonisti gioielli e orologi

Colasanti

*

Colasanti Casa d’aste inaugura l’anno con l’asta di “Importanti Gioielli ed Orologi da Collezione” il 7 marzo 2019 nella sua prestigiosa sede romana di via Margutta. Esposizione dal 2 al 5 marzo.

Il catalogo si apre con una collezione di gioielli ed orologi firmati Enigma by Gianni Bulgari, Cartier, David Webb, Van Cleef & Arpels e Cazzaniga (lotti 10, 24, 25, 30). Tra gli altri sono presenti i nomi di Filippo Moroni di Roma e Sabbadini di Milano. Si distingue al lotto 33 per la sua raffinatezza la parure spilla ed orecchini “More” gioiello simbolo della maison genovese di Filippo Chiappe con una stima di €7.000-10.000.

A seguire una ricca sezione dedicata ai diamanti sciolti e montati tra cui si segnala un importante anello con diamanti taglio vecchio per un totale di ct 12 circa (lotto 104, stimato €40.000-60.000), uno straordinario diamante taglio vecchio a cuscino di ct 10,78 (lotto 105 con stima €80.000-120.000) ed una rarissima coppia di diamanti taglio vecchio a cuscino rispettivamente di ct 11,27 e ct 11,22 al lotto 106 con stima di €150.000-250.000). Non mancheranno gioielli antichi realizzati dai primi del ‘900 fino agli anni ‘40 tra cui il lotto 303, una coppia di importanti orecchini Decò in platino con due diamanti taglio vecchio di ct 10,74 e stima di partenza di €15.000-25.000.

Colasanti

Lotto 33 – Filippo Chiappe, parure “More” en tremblant
Genova anni 50/60. Stima EUR 7.000,00 / 10.000,00

Colasanti

Lotto 104 – Importante anello con un diamante ct 4,90 circa
anni 40/50. Stima EUR 40.000,00 / 60.000,00

Tra le pietre preziose spicca il lotto 313: un anello con rubino naturale Birmano taglio cabochon di ct 8,10 con una valutazione di €8.000-10.000. E ancora, un anello con zaffiro naturale di ct 10,14 (lotto 66, stima €13.000-16.000).

Completa il catalogo un’esclusiva sezione dedicata ad orologi da uomo e gemelli. Tra gli orologi è degna di nota una ricercata selezione dai Rolex vintage. Dal classico Rolex Cellini (lotto 242 stimato €1.800-2.200), al preziosissimo Rolex Daytona in oro giallo (lotto 244 stimato €12.000-16.000) fino al Rolex Explorer II in acciaio al lotto 245 con una stima di €5.000-7.000.

Parlando di orologi non si può non menzionare il brand Patek Philippe rappresentato in asta da diversi modelli tra cui il P.P. Nautilus in acciaio al lotto 255 stimato €36.000-45.000, il P.P. Calendario Perpetuo in oro giallo (lotto 257, stima €25.000-35.000). Si conclude con i lotti 256,258 e 259: due P.P. Calatrava in oro bianco e giallo stimati rispettivamente €5.000-7.000 e €3.500-4.500 ed infine un P.P. Gondolo per Hausmann in oro giallo valutato €4.000-5.000. Consulta il CATALOGO COMPLETO.

Colasanti

Lotto 244 – Rolex Daytona Oyster Perpetual, orologio da polso
anni 90. Stima EUR 12.000,00 / 16.000,00

Colasanti

Lotto 257 – Patek Philippe Perpetual Calendar, orologio da polso
anno 1985. Stima EUR 25.000,00 / 35.000,00

Informazioni utili

Importanti Gioielli & Orologi da Collezione

Colasanti Casa d’Aste, Via Margutta 61A, Roma

Asta: 7 marzo 2019

Esposizione dal 2 al 5 marzo 2019 dalle 11.00 alle 19.00

Colasantiaste.com

*Nella prima immagine: Lotto 25 – Cartier, anello contrarié in oro giallo 18kt. Stima EUR 2.500,00 / 3.000,00

Valuta

Autore

Commenta con Facebook

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi codici HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Eventi sponsorizzati

Bertolami Fine Arts
Andrey Esionov
Il Ponte | 22 mar
Cambi Casa d'Aste
Artcurial | 27 marzo
WANNENES | ISTITUZ
Miart 2019