meeting art 855 | 27 gen
Pubblicato il: gio 17 Gen 2019
Print Friendly and PDF

I tanti volti di Lucy Liu. Una sua mostra in corso al National Art Museum di Singapore

Lucy Liu, Lost and Found. Courtesy of the artist.

Lucy Liu, Lost and Found. Courtesy of the artist.

L’arte di Lucy Liu  in mostra al National Art Museum di Singapore

Tutti la conosciamo per i suoi ruoli da attrice, dalla sexy Charlie’s Angels alla spietata assassina in Kill Bill, o come la dottoressa Joan Watson nella serie TV Elementary.

Lucy Liu and Shubigi Rao at “Unhomed Belongings.” Photo courtesy of the National Museum of Singapore.

Lucy Liu and Shubigi Rao at “Unhomed Belongings.” Photo courtesy of the National Museum of Singapore.

Ma oggi la splendida cinquantenne Lucy Liu è riconosciuta anche come artista tanto che a Singapore una sua mostra è in corso in un museo, al National Art Museum. Il titolo dell’esposizione è “Unhomed Belongings” ha aperto lo scorso 12 gennaio e rimarrà visitabile fino al 24 febbraio. L’attrice ha raccontato che i suoi lavori nascono d resti di spazzatura raccolti dalle strade  che poi lei fissa nei libri. Sebbene i libri siano finemente rilegati e fatti con carta di alta qualità, anch’essi sono di seconda mano,  salvati da una tipografia italiana.

Lucy Liu, Velocity [back]. Courtesy of the artist.

Lucy Liu, Velocity [back]. Courtesy of the artist.

Liu dona a questi oggetti una seconda vita, oggetti che identifica come dei reliquiari che ha iniziato a realizzare dal  2012. . “L’idea è di trovare una casa per le cose che sono state scartate”, ha detto. “Una volta che sono stati messi nei libri, sembrano aver trovato un posto. Diventano come  incontaminate”

Lucy Liu, You Are the Bridge. Courtesy of the artist.

Lucy Liu, You Are the Bridge. Courtesy of the artist.

Lucy Liu’s Seventy Two in “Unhomed Belongings,” installation view. Courtesy of the artist.

Lucy Liu’s Seventy Two in “Unhomed Belongings,” installation view. Courtesy of the artist.

 www.nationalmuseum.sg 

Valuta

Autore

Commenta con Facebook

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi codici HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

PANDOLFINI | 26 FEBBRAIO
Artcurial | 28 feb
Il Ponte | 22 mar
Andrey Esionov
WANNENES | ISTITUZ
Cambi Casa d'Aste