meeting art
Pubblicato il: ven 09 Nov 2018
Print Friendly and PDF

Da Boccioni a Modigliani, i maestri italiani del disegno del Novecento a Roma

Balla Ritratto di giovane che ride (Particolare)

Balla Ritratto di giovane che ride (Particolare)

Dal 22 novembre, la Galleria Russo di Roma propone una suggestiva mostra dedicata ai disegni dei maestri del Novecento in Italia.

Dal 22 novembre, la Galleria Russo di Roma propone una suggestiva mostra dedicata ai disegni dei maestri del Novecento in Italia.

Secondo Michelangelo, non esisteva una superiorità della pittura sulla scultura o viceversa, perchè entrambe erano figlie del disegno. Giorgio Vasari lo considerava come il “padre delle tre arti nostre, Architettura, Pittura e Scultura“.  Da quella dichiarazione in poi ben presto i disegni dei grandi maestri non si limiteranno più a rappresentare oggetti di studio ma saranno considerati vere e proprie opere d’arte autonome da collezionare.

Balla Ritratto di giovane che ride_Fronte_scansione0020

Balla Ritratto di giovane che ride_

Un collezionismo – quello delle opere su carta-che non ha mai conosciuto crisi e che anzi negli ultimi anni registra un crescente interesse soprattutto riguardo i grandi protagonisti dell’arte moderna.

Il disegno è il momento più alto dell’atto creativo di un artista: al di là della tecnica o del materiale usato, cristallizza per sempre lo spirito creatore immaginifico, l’istante in cui la vera anima di un’opera d’arte si svela attraverso un puro tratto lineare o, al contrario un abbozzo di rapida stesura.

illustrazione dantesca

Cambellotti Illustrazione dantesca

Osservare i disegni – in prevalenza bozzetti preparatori ma in altri casi anche vere e proprie opere compiute- é come spiare di spalle l’artista nel momento in cui il sacro fuoco dell’intuizione originaria guida la sua mano senza alcun tipo di condizionamento esterno:

“Attraverso il disegno si coglie lo stato nascente dell’idea e la vera maestria dell’artista, in una sintesi massima del significato dell’arte […] il meccanismo primario del pensiero artistico, la matrice della creazione”: con queste parole il curatore Fabio Benzi introduce la mostra di disegni del ‘900 che la storica Galleria Russo propone a partire dal 22 novembre.

Modigliani - Testa femminile

Modigliani – Testa femminile

Un’esposizione cronologica che affronta tutto il Novecento attraverso i  tratti geniali dei più rappresentativi artisti italiani del XX secolo, dagli inizi  fino alle esperienze più contemporanee:
Boccioni, Balla, de Chirico, Sironi, Cambellotti, Savini, Dottori, Casorati, Carrà, Severini, Morandi, Rosai, Modigliani, per proseguire attraverso l’esperienza della Scuola Romana con Scipione e Mafai fino arrivare ai nomi di Pirandello, Afro, Licini, Capogrossi e Guttuso e giungere infine a Schifano, Cucchi, Dorazio e Paladino.

Morandi Natura morta con panneggio a sinistra 1927 acquaforte mm 252x360_LR (002)

Morandi Natura morta con panneggio a sinistra 1927 acquaforte mm 252x360_LR (002)

Fonte primaria della ricerca artistica novecentesca, il disegno sarà una linea pura per Modigliani, incessante sperimentazione sul dinamismo per Balla, il “demone delle cose” per De Chirico, il momento creativo più autentico per Sironi.

“Pur non pretendendo di dare una copertura filologica della quantità di esperienze dei singoli artisti e dei movimenti all’interno dei quali essi si mossero, la mostra offre una panoramica ricca e suggestiva dell’arte italiana del secolo passato, riconoscibile ed eccellente” precisano dalla Galleria Russo, da sempre molto attenta all’arte del Novecento.

Cambellotti - La falsa civilità

Cambellotti – La falsa civilità

La mostra intitolata ‘Disegno Italiano del Novecento’ sarà inaugurata il 22 novembre (ore 18). Catalogo a colori Manfredi Edizioni (Imola), a cura di Fabio Benzi.

 

De Chirico -Alice

De Chirico – Alice

Informazioni

Galleria Russo, Via Alibert 20 Roma
Ingresso gratuito
lunedì dalle 16.30 alle 19:30; dal martedì al sabato dalle 10 alle 19.30
www.galleriarusso.com 06 6789949

4.3 (85%) 4 votes

Autore

Commenta con Facebook

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi codici HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Pubblicità

Brafa
Il Ponte
Eberhard
Blindarte
Colasanti Casa dA'Aste
Arte Padova 2018
Maison Bibelot
WANNENES
Cambi