meeting art
Pubblicato il: mar 30 Ott 2018
Print Friendly and PDF

Andrea Camilleri al cinema con Conversazione su Tiresia

Andrea Camilleri al cinema con Conversazione su TiresiaAndrea Camilleri, uno degli scrittori italiani più amati, arriva per la prima volta sul grande schermo come protagonista di un viaggio tra mito e letteratura sulle orme dell’indovino Tiresia alla ricerca dell’eternità.

«Ho trascorso questa mia vita ad inventarmi storie e personaggi. L’invenzione più̀ felice è stata quella di un commissario conosciuto ormai nel mondo intero. Da quando Zeus, o chi ne fa le veci, ha deciso di togliermi di nuovo la vista, questa volta a novant’anni, ho sentito l’urgenza di riuscire a capire cosa sia l’eternità̀ e solo venendo qui posso intuirla, solo su queste pietre eterne».
Andrea Camilleri

 

Andrea Camilleri, uno dei più amati scrittori italiani, arriva per la prima volta sul grande schermo come protagonista di un viaggio tra mito e letteratura sulle orme dell’indovino Tiresia alla ricerca dell’eternità. Al cinema solo il 5, il 6 e il 7 novembre. 

«Chiamatemi Tiresia!», si apre così “Conversazione su Tiresia”, lo spettacolo scritto e interpretato da Andrea Camilleri andato in scena al Teatro Greco di Siracusa lo scorso 11 giugno 2018 di fronte a 4 mila spettatori. Un racconto mitico, pensato, scritto e narrato da Andrea Camilleri che canta la storia dell’indovino cieco, le cui vicende attraverso i secoli si intrecciano a quelle dello stesso scrittore.

La figura di Tiresia, mitico indovino cieco, presente in tutta la storia della letteratura, ha per molti anni incuriosito e affascinato Andrea Camilleri. Nella sua Conversazione Camilleri – o lo stesso Tiresia? – dialoga con Omero, Sofocle, Seneca, Dante, T.S. Eliot, Apollinaire, Virginia Woolf, Borges, Pound, Pavese, Primo Levi, così come con Woody Allen, che fa apparire Tiresia ne La dea dell’amore, con il Pasolini dell’Edipo Re e con i Genesis.Conversazione su Tiresia. Di e con Andrea CamilleriLa ricerca di Camilleri si snoda attraverso le epoche e la storia per raccontare un personaggio che è stato compiutamente sia donna, sia uomo e che, come lo stesso scrittore, ha perso la vista.

«Da quando io non vedo più, vedo meglio», sono le parole di Camilleri ed è la stessa voce dello scrittore a far risuonare la storia di Tiresia attraverso il racconto di quanti l’hanno narrato. Il testo della Conversazione su Tiresia sarà in libreria il prossimo marzo a cura di Sellerio.

>> Conversazione su Tiresia. Di e con Andrea Camilleri è prodotto da Palomar e distribuito in esclusiva al cinema da Nexo Digital solo il 5, 6, 7 novembre in collaborazione con in media partner Radio DEEJAY, MYmovies.it e con Sellerio editore.

Conversazione su Tiresia, guarda il trailer

4.3 (85%) 4 votes

Autore

Commenta con Facebook

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi codici HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Pubblicità

Eberhard
Brafa
Blindarte
Cambi
Maison Bibelot
WANNENES
Colasanti Casa dA'Aste
Arte Padova 2018
Il Ponte