meeting art 855 | 27 gen
Pubblicato il: dom 14 Ott 2018
Print Friendly and PDF

ArtVerona 2018. Interviste alle gallerie Pack, Massimodeluca, The Gallery Apart

ArtVerona 2018Abbiamo chiesto di svelarci le loro impressioni su questa pimpante edizione di ArtVerona, e le reazioni dei visitatori alle loro scelte allestitive. Ecco i video con le interviste

E dopo la direttrice, loro. I veri protagonisti e animatori di una fiera d’arte, quelli che le danno sostanza, credibilità, autorevolezza, qualità. Sono circa 150 i galleristi presenti all’edizione 2018 di ArtVerona, divisi nei settori moderno e contemporaneo, chiamati a dare il meglio di sé sul tema Utopia, con “il suo risvolto progettuale, legato alla capacità di prefigurare nuovi scenari”. Un’agguerrita pattuglia di gallerie relativamente giovani e sperimentali, alle quali si affianca un sempre più nutrito e rappresentativo gruppo di espositori ormai storicizzati. Ad alcuni di loro abbiamo chiesto di svelarci le loro impressioni su questa pimpante edizione di ArtVerona, e le reazioni dei visitatori alle loro scelte allestitive: ecco cosa ci hanno risposto Giampaolo Abbondio della Galleria Pack di Milano, Marina Bastianello della galleria Massimodeluca di Mestre, Armando Porcari di The Gallery Apart di Roma…

http://www.artverona.it/

Valuta

Autore

- Giornalista, scrittore, critico e curatore di mostre. È nato a Todi (Pg). Laureato in Storia dell'Arte Contemporanea all’Università di Perugia, da 25 anni lavora per riviste d’arte prima come redattore de Il Giornale dell’Arte, poi come caporedattore delle testate Exibart, poi Artribune, attualmente ArtsLife. Ha curato il volume “Rigando dritto”, raccolta di scritti dell’artista Piero Dorazio, pubblicato nell’aprile 2005 dall’editore Silvia Editrice di Milano. È stato membro del comitato curatoriale per il Padiglione Italia della Biennale di Venezia 2011, e consulente per il progetto del Padiglione Italia dedicato agli Istituti Italiani di Cultura nel mondo. Nel 2014 ha curato, assieme a Fabio De Chirico, la mostra “Artsiders”, presso la Galleria Nazionale dell'Umbria di Perugia. Nel 2018 ha curato la mostra “De Prospectiva Pingendi. Nuovi scenari nella pittura italiana”, nelle due sedi di Palazzo del Popolo e Palazzo del Vignola, a Todi, e la mostra “Beverly Pepper tra Todi e il mondo” nel Palazzo del Popolo di Todi. Nel 2019 ha pubblicato il libro “Margherita Sarfatti. Più”, presso Manfredi Edizioni.


Commenta con Facebook

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi codici HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

PANDOLFINI | 26 FEBBRAIO
Andrey Esionov
Cambi Casa d'Aste
Il Ponte | 22 mar
WANNENES | ISTITUZ
Artcurial | 28 feb