Meeting Art
Pubblicato il: dom 09 Set 2018

Natale con i Magi. Arriva a Milano (da Perugia) la celebre Adorazione di Perugino

Perugino | L'Adorazione dei Magi

Perugino | L’Adorazione dei Magi

L’adorazione dei magi arriva a Milano, a natale. Il capolavoro del Perugino è il protagonista dell’ormai consueta mostra natalizia di Palazzo Marino. Ingresso libero, dal 28 novembre al 13 gennaio.

Pietro Vannucci detto il Perugino (Città della Pieve, circa 1450 – Fontignano, 1523). Tocca a lui e alla sua opera più celebre, la pala d’altare raffigurante L’adorazione  dei magi, arricchire l’offerta artistica milanese alle soglie del natale. Ospitata da Palazzo Marino nella Sala Alessi, il dipinto si fa simbolo del rinnovamento artistico che il suo autore è riuscito ad impersonare nel culmine del Rinascimento, tra gli ultimi decenni del XV e i primi del XVI secolo. Considerato, anche dai suoi contemporanei, uno dei più noti e influenti pittori dell’epoca, ricordiamo Perugino per la sua intensa produzione artistica e didattica. Titolare di due botteghe, una a Perugia e una a Firenze, formò diversi artisti, tra cui anche un giovane Raffaello.

L’opera giunge in prestito dalla Galleria Nazionale dell’Umbria, ma fu realizzata dall’artista intorno al 1473 per la chiesa di Santa Maria dei Servi a Perugia. Sintesi ideale tra tradizione e innovazione, il dipinto conserva l’impostazione tardo-gotica del primo quattrocento, coniugandolo alle novità apprese a Firenze dal Verrocchio e da Leonardo da Vinci.

L’esposizione a Palazzo Marino è curata da Marco Pierini, Direttore della Galleria Nazionale dell’Umbria, che grazie a questa iniziativa potrà procedere al restauro dell’opera prima del suo trasporto a Milano.

Valuta

Autore

Commenta con Facebook

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi codici HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Eventi sponsorizzati

Pubblicità

Bertolami Fine Art
mercanteinfiera
 Il Ponte
Il Ponte
Cambi
WANNENES
Eberhard
Artcurial
Wopart 2018