meeting art
Pubblicato il: sab 07 Lug 2018
Print Friendly and PDF

Le notti di Frida senza Diego

«La mia notte pensa a te, come un sogno a occhi aperti. La mia notte si intristisce e si perde. La mia notte accentua la mia solitudine, tutte le solitudini. Il suo silenzio ascolta solo le mie voci interiori. La mia notte è lunga, lunga, lunga».
Frida Kahlo in una lettera a Diego Rivera

 

Frida Kahlo, Autoritratto con collana di spine, MUDEC, Milano

Frida Kahlo, Autoritratto con collana di spine, MUDEC, Milano

4.5 (90%) 2 votes

Autore

Commenta con Facebook

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi codici HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Pubblicità

Arte Padova 2018
Bertolami
Brafa
Il Ponte
Curio Firenze
Cambi
WANNENES
Cambi
Colasanti Casa dA'Aste
Artcurial
Maison Bibelot
Eberhard