Meeting Art
Pubblicato il: ven 18 Mag 2018

The Image Book. Arriva l’ultimo Godard, il film-mostra che andrà anche al Pompidou e al Reina Sofia

Jean-Luc Godard

Jean-Luc Godard

L’installazione si svilupperà tra i 500 e i 600 metri quadrati e reinterpreterà le immagini del film di Godard per offrire un’esperienza interattiva ospitata da musei di tutto il mondo

Cresce la curiosità per The Image Book, l’ultimo film del grande Jean-Luc Godard che sarà presentato oggi – 18 maggio – in anteprima mondiale in concorso al Festival di Cannes. E cresce ancor di più per il mondo dell’arte, visto che i produttori Fabrice Aragno e Mitra Farahani hanno anticipato che la pellicola avrà un’estensione in alcuni dei più grandi musei del mondo. Sui dettagli si saprà di più dopo la presentazione: ma già si sa che si tratta di tratta di star museali quali il Centre Pompidou di Parigi, il Centro de Arte Reina Sofía a Madrid e la National Gallery di Singapore. “L’installazione”, anticipa Variety, “si svilupperà tra i 500 e i 600 metri quadrati e reinterpreterà le immagini del film di Godard per offrire un’esperienza interattiva”. I visitatori della mostra “cammineranno attraverso una foresta di immagini e suoni“, ha spiegato Aragno, che ha paragonato The Image Book a Guernica di Pablo Picasso. “Tranne che Guernica si riferisce a un capitolo storico, mentre questo film riflette su 200 anni di storia e offre alcune informazioni sul mondo di oggi“, ha aggiunto il produttore.

Jean-Luc Godard, "The Image Book"

Jean-Luc Godard, “The Image Book”

5 (100%) 1 vote

Autore

- É nato a Todi (Pg). Laureato in Storia dell'Arte Contemporanea all’Università di Perugia, fra il 1993 e il 1994 ha lavorato a Torino come redattore de “Il Giornale dell'Arte”. Nel 2005 ha pubblicato per Silvia Editrice il libro “Rigando dritto. Piero Dorazio scritti 1945-2004”. Ha curato mostre in spazi pubblici e privati, fra cui due edizioni della rassegna internazionale di videoarte Agorazein. È stato membro del comitato curatoriale per il Padiglione Italia della Biennale di Venezia 2011, e consulente per il progetto del Padiglione Italia dedicato agli Istituti Italiani di Cultura nel mondo. Nel 2014 ha curato, assieme a Fabio De Chirico, la mostra Artsiders, presso la Galleria Nazionale dell'Umbria di Perugia. Dal 2011 al 2017 ha fatto parte dello staff di direzione editoriale di Artribune, come caporedattore delle news.


Commenta con Facebook

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi codici HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Eventi sponsorizzati

Vuoi inserire i tuoi eventi d'arte? Con 50 euro l'anno puoi farlo liberamente! Clicca qui e registrati ora come gestore eventi ArtsLife.

Pubblicità

Eberhard
Wopart 2018
Cambi Casa d'Aste
Bertolami Fine Art
WANNENES
Il Ponte Casa d'Aste
Maison Bibelot
Il Ponte Casa d'Aste