Meeting Art
Pubblicato il: dom 25 feb 2018

“Sketch the Dome”: libera la fantasia e crea la tua cupola digitale

Dettagli dell'App Autography. Scegli gli strumenti e i colori con cui disegnare

Dettagli dell’App Autography. Scegli gli strumenti e i colori con cui disegnare

Sono passati quasi 600 anni da quel 20 agosto 1418 in cui Brunelleschi vinse il concorso per realizzare la Cupola della Cattedrale di Santa Maria del Fiore a Firenze. Brunelleschi diede vita a un capolavoro dell’architettura rinascimentale checon la sua maestosa imponenza – è tuttora la più grande cupola in muratura mai costruita –scrisse un capitolo fondamentale della storia dell’arte.

Come festeggiare questo anniversario plurisecolare? Niente di meglio che un nuovo concorso! L’Opera del Duomo ha indetto un contest digitale a cui tutti possono partecipare: “Sketch the Dome” ovvero “Disegna la Cupola”. Dal 1° febbraio al 31 maggio, con una buona dose di creatività e grazie all’AppAutography, potrai realizzare la tua creazione digitale a tema “Cupola di Brunelleschi”. Disegna, scrivi, libera la fantasia con stili, superfici e colori diversie crea un graffito digitale da pubblicare su Instagram usando gli hashtag #SketchTheDome e #MuseoDuomoFi. Dal 1° giugno il Museo del Duomo sceglierà i graffiti migliori che saranno esposti a settembre in una mostra temporanea adibita nei locali dell’Opera del Duomo, all’ombra della Cupola.

Un graffito digitale a tema Cupola creato da @a.e.po10 con Autography

Un graffito digitale a tema Cupola creato da @a.e.po10 con Autography

L’AppAutography trasferisce dal mondo reale a quello virtuale il desiderio del visitatore di lasciare un segno del proprio passaggio. Il graffito digitale non danneggia il monumento, ma lo valorizza digitalmente, creando un documento destinato a durare. Questi “segni di passaggi virtuali” entrerannoa far parte dell’archivio storico dell’Opera di Santa Maria del Fiore. Autography è il primo caso di sensibilizzazione contro i graffiti che promuove i graffiti stessi, main una “dimensione” altra, quella del digitale.

Si tratta, come dichiarato in sede di presentazione, di “un’occasione per omaggiare una delle più grandi creazioni dell’ingegno umano – un’icona di arte, architettura, storia e fede –, e al tempo stesso liberare la fantasia per entrare a far parte, anche solo temporaneamente, di quella storia centenaria che è eredità condivisa di Piazza del Duomo”.

Dettagli dell'App Autography

Dettagli dell’App Autography

La natura digitale del contestannulla le distanze con l’oggetto artistico consentendo al partecipante diessere coinvolto in prima persona nellavalorizzazione dell’opera d’arte attraverso una sua visione personale. Essere protagonista dell’azione creativa, e non più un semplice osservatore, è la carta vincente dell’operazione avviata dall’Opera del Duomo nei confronti dei suoi visitatori, reali e potenziali.

Su Instagram la sfida risuona in tutto il mondo: c’è chi posta un pensiero in russo, chi manda i saluti dal Vietnam, chi disegna una versione della cupola che sprizza originalità da ogni pixel. “Sketch the Dome” accende la fantasia e dà la possibilità a chiunque di vestire i panni del geniale Brunelleschi creando un capolavoro d’arte o semplicemente lasciando un ricordo ispirato del proprio passaggio.

Per maggiori informazioni: https://autography.operaduomo.firenze.it/

App Autography

App Autography

Autore

- Laureata in Storia e Conservazione delle opere d’arte, ha recentemente terminato un master in Digital Heritage. Nel tempo libero insegue notizie su musei, social media e innovazione culturale. Con qualche incursione nel mondo delle startup. Vive tra Roma, Bologna e Brescia.


Commenta con Facebook

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi codici HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Immagine CAPTCHA
*

Eventi sponsorizzati

Vuoi inserire i tuoi eventi d'arte? Con 50 euro l'anno puoi farlo liberamente! Clicca qui e registrati ora come gestore eventi ArtsLife.

Pubblicità

Wannenes
Colasanti Casa d'Aste
IL PONTE
Artcurial
Eberhard
Il Ponte
Cambi Casa d'Aste
Pandolfini
Bertolami Fine Art