Meeting Art
Pubblicato il: mar 13 feb 2018
Stampa/PDF/Email

Man Ray universale, a Vienna. Le immagini in anteprima della mostra al Kunstforum

Man Ray Noire et Blanche,

Man Ray (1890-1976)
Noire et Blanche, 1926

Eclettico e infaticabile sperimentatore. Non solo fotografo, ma artista universale e trasversale. Man Ray (1890-1976), sbarca nel cuore di Vienna con le sue invenzioni -solarizzazioni e rayografie- e non solo: dipinti, fotografie, disegni, oggetti, lavori su carta, collages, assemblaggi e film sperimentali. Decenni di esplorazione ironica e originale di media e tecniche più disparate, raccolte al Kunstforum. Una selezione di duecento opere provenienti da mezzo mondo per una panoramica completa, curata dalla giovane austriaca Lisa Ortner-Krei, sull’artista di Philadelphia, al secolo Emmanuel Radnitzky.

Man Ray mostra Kunstforum Vienna

Man Ray mostra Kunstforum Vienna

Man Ray mostra Kunstforum Vienna

Man Ray mostra Kunstforum Vienna

Man Ray mostra Kunstforum Vienna

Man Ray mostra Kunstforum Vienna

Man Ray mostra Kunstforum Vienna

Man Ray mostra Kunstforum Vienna

Man Ray mostra Kunstforum Vienna

Man Ray mostra Kunstforum Vienna

“Man Ray universale”, la mostra affronta in maniera critica quei temi che caratterizzano la sua opera in generale, come le affinità e le differenze tra la fisicità e la creatività maschile e femminile e la loro messa in atto all’interno della sua opera. L’esposizione rivela inoltre il Man Ray “amico di chiunque fosse qualcuno”, che frequentava gli ambienti più alla moda della società e pertanto esempio di networker e catalizzatore in campo artistico.

Man Ray mostra Kunstforum Vienna

Man Ray mostra Kunstforum Vienna

Man Ray mostra Kunstforum Vienna

Man Ray mostra Kunstforum Vienna

Man Ray mostra Kunstforum Vienna

Man Ray mostra Kunstforum Vienna

Man Ray mostra Kunstforum Vienna

Man Ray mostra Kunstforum Vienna

Un talento eclettico. La grande esposizione viennese delinea i tratti della complessa ed enigmatica personalità dell’artista che spianò la strada all’arte moderna e contemporanea, con la geniale e congeniale complicità artistica con Duchamp. Raggiunse la fama mondiale grazie ai suoi ritratti di artisti e ai suoi rayographs degli anni venti, realizzati senza l’uso della macchina fotografica. Tuttavia, al tempo stesso Man Ray dipinse, disegnò, realizzò film e oggetti, scrisse, si dedicò con entusiasmo alla tipografia, alla realizzazione di libri e riviste, e perseguì una vera e propria carriera come fotografo di moda sperimentale per Harper’s Bazaar e Vogue. Se la fotografia di Man Ray è onnipresente in ogni visione del Dadaismo e del Surrealismo, sino ad oggi solo poche persone nelle regioni di lingua tedesca erano a conoscenza di lui come artista universale. La sua pratica artistica fa riferimento non solo ad una grande varietà di media, ma anche alle due capitali dell’arte durante il ventesimo secolo, Parigi e New York, dove Man Ray visse.

Tutte le informazioni: https://www.kunstforumwien.at/en/exhibition/kunstforum/248/man-ray

Man Ray mostra Kunstforum Vienna

Man Ray mostra Kunstforum Vienna

Man Ray mostra Kunstforum Vienna

Man Ray mostra Kunstforum Vienna

Man Ray mostra Kunstforum Vienna

Man Ray mostra Kunstforum Vienna

Man Ray mostra Kunstforum Vienna

Man Ray mostra Kunstforum Vienna

Man Ray mostra Kunstforum Vienna

Man Ray mostra Kunstforum Vienna

Man Ray mostra Kunstforum Vienna

Man Ray mostra Kunstforum Vienna

Man Ray mostra Kunstforum Vienna

Man Ray mostra Kunstforum Vienna

Man Ray mostra Kunstforum Vienna

Man Ray mostra Kunstforum Vienna

Man Ray mostra Kunstforum Vienna

Man Ray mostra Kunstforum Vienna

Autore

Commenta con Facebook

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi codici HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Immagine CAPTCHA
*

Eventi sponsorizzati

Vuoi inserire i tuoi eventi d'arte? Con 50 euro l'anno puoi farlo liberamente! Clicca qui e registrati ora come gestore eventi ArtsLife.

Pubblicità

Pubblicità

Bertolami Fine Art
IL PONTE
Cambi Casa d'Aste
Mercante in fiera 2018
Boetto
Il Ponte
Pandolfini
Eberhard