Meeting Art
Pubblicato il: ven 09 feb 2018
Stampa/PDF/Email

Il SuperPope per un grande progetto benefico. Si parte con Totti, parola a Maupal

SuperPope Courtesy ​www.mauropallotta.com

SuperPope
Courtesy ​www.mauropallotta.com

E’ stato Francesco Totti a dare idealmente “il calcio d’inizio” al progetto benefico internazionale #OrdinaryHeroes promosso dalla Segreteria per la Comunicazione della Santa Sede.
Una maglia con il SuperPope dell’artista Maupal, attraverso le firme di vari testimonial, girerà il mondo per poi essere messa all’asta. Il ricavato sarà devoluto all’Obolo di San Pietro (offerte di denaro inviate dai fedeli al Santo Padre per essere redistribuite nelle strutture della Chiesa e in opere caritatevoli).

Dopo aver autografato per primo la t-shirt , Totti ha invitato Diego Maradona a fare altrettanto, in un video diffuso sul suo profilo Facebook ufficiale. Non si è fatta attendere la risposta del campione argentino che  ha ovviamente assicurato il suo sostegno all’iniziativa. A sua volta coinvolgerà un altro personaggio noto (da quanto trapela  dovrebbero sicuramente essere coinvolti anche Alex Del Piero e Marc Marquez) e così via fino probabilmente alla fine dell’estate, quando la maglia  sarà sigillata in una custodia e messa all’asta.

Parallelamente alla maglia “itinerante”, attraverso il sito ufficiale si cerca di coinvolgere il pubblico che potrà interagire con propri contributi, raccontando storie di eroi ordinari. Per essere supereroi non servono poteri speciali, basta fare la propria parte nelle piccole azioni di ogni giorno, questo lo spirito di #OrdinaryHeroes.

Super Pope - Street Artist Pope Reuters.com/AFP PHOTO/TIZIANA FABI

Street Artist Pope
Reuters.com/AFP PHOTO/TIZIANA FABI

Maupal aveva già rappresentato Papa Francesco come supereroe nel 2014 su un muro di Borgo Pio, vicino al Vaticano. Così come il successivo Street Artist Pope del 2016, anche SuperPope fu prontamente rimosso ma l’eco mediatica internazionale per entrambi fu enorme. Dalla “clandestinità” sui muri di borgo Pio ora è diventato una sorta di testimonial per Papa Francesco tanto che lo street artist romano ha creato la decorazione per la sua torta di compleanno.

Disegno Torta Papa Francesco (Maupal) Courtesy www.mauropallotta.com

Disegno Torta Papa Francesco (Maupal) Courtesy www.mauropallotta.com

E’ proprio a lui che chiediamo direttamente: 

come mai è stato scelto SuperPope per rappresentare lo spirito di Ordinary Heroes?

Maupal: “Con SuperPope ho rappresentato Papa Francesco nella sua eroica umiltà e normalità. Nel mondo di oggi è la normalità a essere straordinaria. SuperPope  è un supereroe molto umano: ha gli occhiali, la pancetta e dalla borsa piena di valori spunta la sciarpetta del San Lorenzo che rappresenta la fede terrena verso cose comuni, condivise da tutti. Una persona semplice e umile che è chiamata a realizzare cose straordinarie. Questa sua rappresentazione  coincide appunto con lo spirito di OrdinaryHeroes”.

Autore

Commenta con Facebook

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi codici HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Immagine CAPTCHA
*

Eventi sponsorizzati

Vuoi inserire i tuoi eventi d'arte? Con 50 euro l'anno puoi farlo liberamente! Clicca qui e registrati ora come gestore eventi ArtsLife.

Pubblicità

Pubblicità

Bertolami Fine Art
Eberhard
Boetto
Pandolfini
Il Ponte
Cambi Casa d'Aste
IL PONTE
Mercante in fiera 2018