Meeting Art
Pubblicato il: ven 12 gen 2018

Museo Poldi Pezzoli: l’arte merita più tempo

Il tempo degli orologi: al Museo Poldi Pezzoli Il tempo degli orologi: al Museo Poldi Pezzoli l’arte si prende più spazio e più tempo.

Il Museo Poldi Pezzoli, grazie alla collaborazione di Pisa Orologeria e in occasione di “L’arte merita più spazio”, propone “Il tempo degli orologi”, una rassegna di iniziative dedicate agli orologi che fino alla fine di marzo accompagna il pubblico di tutte le età alla scoperta di questi oggetti, capaci di raccontare l’evoluzione tecnica e della storia del gusto attraverso i meccanismi e la preziosità delle casse.

>> L’arte merita più tempo. Tempo non solo da dedicare alla visita della nuova collezione di orologi del Museo ma soprattutto per riappropriarsi di ritmi di vita adeguati che permettano di godere appieno dei tesori che offre la nostra città.

La rassegna prevede un ricco calendario di appuntamenti: i mercoledì sera (7, 14 febbraio, 21 marzo) sono dedicati agli aperitivi, durante i quali, grazie alla collaborazione con Fondazione Cologni dei Mestieri d’Arte, si possono incontrare maestri artigiani, veri artisti nell’arte della smaltatura delle casse e della decorazione dei quadranti. Per tre serate (25 gennaio, 22 febbraio, 14 marzo) dialoghi con collezionisti, restauratori, esperti, fra cui Michel Parmigiani.Il tempo degli orologi: al Museo Poldi PezzoliUna domenica al mese (21 gennaio, 25 febbraio, 18 marzo) le visite guidate a cura degli esperti dell’Associazione HORA (Associazione Italiana cultori di orologeria antica) narrano la storia del tempo dalla meridiana all’orologio automatico attraverso le collezioni del Museo, mentre ARASS Brera (Associazione Restauratori Strumenti Scientifici) tiene dei laboratori per adulti sul funzionamento dell’orologio antico (28 gennaio, 11 marzo, 25 marzo).

Ai più piccoli sono dedicati i sabato pomeriggio (27 gennaio, 24 febbraio e 17 marzo) con i Watchlab junior, in collaborazione con Pisa Orologeria e ad Artem: dopo una visita guidata agli orologi più belli e curiosi della collezione, i bambini possono montare il loro orologio e comprenderne il funzionamento.

Infine, concerti ispirati al tema del tempo in collaborazione con Serate Musicali (21 gennaio, 25 febbraio, 18 marzo).

Autore

Commenta con Facebook

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi codici HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Immagine CAPTCHA
*

Vuoi inserire i tuoi eventi d'arte? Con 50 euro l'anno puoi farlo liberamente! Clicca qui e registrati ora come gestore eventi ArtsLife.

Pubblicità

Eberhard
Pandolfini
Il Ponte
Hammer Partners
IL PONTE
WANNENES
FOTOGRAFIA EUROPEA 2018
Artcurial
Cambi Casa d'Aste
Colasanti Casa d'Aste