Meeting Art
Pubblicato il: mer 06 dic 2017
Stampa/PDF/Email

Sant’Ambrogio al museo. Consigli per un ponte all’insegna dell’arte

Milano festeggia Sant’Ambrogio ad arte. Ecco gli appuntamenti imperdibili fra pittura moderna e installazioni contemporanee, design, fotografia, suggestioni orientali… e un’immancabile sorpresa finale.

Michelangelo Mersisi da Caravaggio - Giuditta che taglia la testa a Oloferne, 1602

Michelangelo Mersisi da Caravaggio – Giuditta che taglia la testa a Oloferne, 1602

Dentro Caravaggio. Palazzo Reale svela l’enigma di  Michelangelo Merisi

In questo Sant’Ambrogio l’ospite d’onore è certamente Michelangelo Merisi, alias Caravaggio. Nel quarto centenario dalla sua scomparsa, a Palazzo Reale iconici capolavori, documenti inediti e sofisticate immagini diagnostiche ricostruiscono la vicenda creativa di una delle figure più enigmatiche e controverse della storia dell’arte.

Dentro Caravaggio
A cura di Rossella Vodret
Palazzo Reale
Milano
Fino al 28 gennaio 2018

www.caravaggiomilano.it


 

Lucio Fontana, Fonti di energia, soffitto al neon per “Italia 61”, a Torino, 1961/2017, veduta dell’installazione in Pirelli HangarBicocca, Milano, 2017. Courtesy Pirelli HangarBicocca, Milano. ©Fondazione Lucio Fontana Foto: Agostino Osio

Lucio Fontana, Fonti di energia, soffitto al neon per
“Italia 61”, a Torino, 1961/2017, veduta
dell’installazione in Pirelli HangarBicocca, Milano,
2017. Courtesy Pirelli HangarBicocca, Milano.
©Fondazione Lucio Fontana
Foto: Agostino Osio

Gli Ambienti Spaziali di Lucio Fontana all’HangarBicocca

Scorticare la tela, oltrepassare la bidimensionalità, per irrompere nell’assoluto e perdersi nell’infinito. Per la prima volta dalla dipartita di Lucio Fontana, all’HangarBicocca tornano in vita i suoi Ambienti Spaziali più suggestivi. Un’occasione per scoprire l’ultimo capitolo del pioniere dello Spazialismo, ma anche per capire le origini delle installazioni che animano la scena contemporanea.

Lucio Fontana: Ambienti/Environments
A cura di Marina Pugliese, Barbara Ferriani e Vicente Todolí
In collaborazione con : Fondazione Lucio Fontana
Pirelli Hangar Bicocca
Milano
Fino al 25 febbraio 2018

www.hangarbicocca.org

 


 

 

Henri de Toulouse-Lautrec, Mademoiselle Cha-U-Kao, 1896, tavola 1 della serie Elles, Bibliothèque Nationale de France, Parigi

Henri de Toulouse-Lautrec, Mademoiselle Cha-U-Kao, 1896, tavola 1 della serie Elles, Bibliothèque Nationale de France, Parigi (particolare)

La turpe bellezza di Toulouse-Lautrec a Palazzo Reale

Fra introspezione e forza comunicativa, turpe brutalità e grande bellezza.  Palazzo Reale posa la lente d’ingrandimento sulla fascinosa ambivalenza di Henri de Toulouse-Lautrec. Oltre 200 lavori– fra dipinti, litografie, acqueforti e manifesti- ricostruiscono la vicenda creativa di uno dei maestri più rappresentativi dell’arte moderna, per un viaggio negli angoli segreti, di Parigi…e dell’animo umano.

Toulouse-Lautrec – Il mondo fuggevole
A cura di Danièle Devynck  e Claudia Zevi
Palazzo Reale
Milano
Fino al 18 febbraio 2018

www.palazzorealemilano.it


 

Giro giro tondo in Triennale (repubblica)

Giro giro tondo in Triennale

Giro giro tondo. In Triennale la magia del design per bambini

L’evoluzione della pedagogia per un mondo a misura di bambino. Ma anche il gioco come ispirazione di creazioni capaci di affascinare grandi e piccini. Alla Triennale di Milano la mostra “Giro Giro Tondo – Design for Children” da vita a un suggestivo paese delle meraviglie, fra balocchi dal sapore vintage e utensili didattici dell’ultima frontiera, arredi formato bebè e oggetti per adulti con la sindrome di Peter Pan. Dal cinema-balena ispirato alla favola di Pinocchio, al banco progettato da Gio Ponti, al cavallo a dondolo reinterpretato da Nendo.

 

Giro Giro tondo. Design for children
A cura di Silvana Annicchiarico
La Triennale di Milano
Viale Alemagna, Milano
Fino al 18 febbraio 2018

www.triennale.org


 

Utagawa Kuniyoshi Fa paura ma è veramente una buona persona(Mikake wa kowai ga tonda ii hito da) circa 1847 - 36,8x24,9 cm

Utagawa Kuniyoshi
Fa paura ma è veramente una buona persona(Mikake wa kowai ga tonda ii hito da)
circa 1847 – 36,8×24,9 cm

Kuniyoshi alla Permanente. La magia dell’ Arcimboldo del paese del Sol Levante

Paesaggi onirici e bestiari fantastici, ironici samurai e geishe dall’appeal surrealistica. AL Museo della Permanente va in scena l’universo caleidoscopico di Utagawa Kuniyoshi. Allacciate le cinture, per un viaggio alla scoperta dell’irriverente maestro che ispirò Claude Monet e Salvador Dalì e che anticipò le forme comunicative del Giappone del secondo millennio: dai maga, ai tatuaggi, fino ai videogiochi.

Kuniyoshi. Il visionario del mondo fluttuante
A cura di Rossella Menegazzo
Museo della Permanente
Via Turati 34, Milano
Fino al 28 Gennaio 2018

kuniyoshimilano.it


 

Kuwait un deserto in fiamme Sebastiao Salgado milano

Un pompiere. Pozzi di petrolio, Greater Burhan, Kuwait, 1991.© Sebastião Salgado /Amazonas Images/Contrasto

 

Il deserto in fiamme di  Sebastião Salgado allo Spazio Forma Meravigli

Mare nero e colonne di fiamme irrompono nel deserto del Kuwait. Sono trascorsi venticinque anni dal tragico incendio di oltre settecento pozzi petroliferi, avvenuto ad opera delle truppe irachene di Saddam Hussein durante la Guerra del Golfo. Allo Spazio Forma Meravigli l’intensa fotografia di Sebastião Salgado ci riporta all’orrore di quei tragici momenti, per una testimonianza diretta dall’inferno e un travolgente cortocircuito fra uomo e ambiente, arte e reportage.

Sebastião Salgado. Kuwait. Un deserto in fiamme
A cura di Lélia Wanick Salgado
Spazio Forma Meravigli
Via Meravigli 5, MilNO
Fino al 28 gennaio 2018

 


Tiziano, la pala d’altare “Sacra conversazione 1520 (Pala Gozzi)” proveniente dalla Pinacoteca Civica "Francesco Podesti" di Ancona

 

L’incanto di Tiziano a Palazzo Marino. Tutti in coda per la splendida Pala Gozzi

Un tocco di luce illumina il Natale di Milano, con la grande opera di Tiziano Vecellio. La  “Sacra Conversazione”- meglio conosciuta come Pala Gozzi di Ancona- resterà in mostra a Palazzo Marino fino al prossimo 14 gennaio. Un dono alla città meneghina e a quanti vorranno mettersi in fila per gustare gratuitamente un momento di pura bellezza.

Sacra Conversazione – Pala Gozzi
Tiziano
Palazzo Marino
Fino al 14 gennaio 2018

www.comune.milano.it

 

Autore

Commenta con Facebook

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi codici HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Immagine CAPTCHA
*

Eventi sponsorizzati

Vuoi inserire i tuoi eventi d'arte? Con 50 euro l'anno puoi farlo liberamente! Clicca qui e registrati ora come gestore eventi ArtsLife.

Pubblicità

Pubblicità

IL PONTE | 20 dic 17
Cambi
Brafa
modenantiquaria
Eberhard
Pandolfini