Meeting Art
Pubblicato il: mar 21 nov 2017
Stampa/PDF/Email

In asta da Maison Bibelot ‘La Dimora del Collezionista’. Arte antica, moderna, orientale

Il 30 novembre la casa d’aste Maison Bibelot presenta a Firenze una vendita dedicata a una collezione privata fino ad oggi custodita tra le mura di uno storico palazzo forlivese. Il titolo dell’asta è “La dimora del Collezionista” e saranno presentate opere di arte contemporanea, arte orientale, dipinti e arredi antichi.

Emilio Vedova

Emilio Vedova (1919-2006)
Oltre 1986 -I-
acrilico su tela, al verso firmato, datato e titolato, in cornice
cm 110×110
€ 50.000/60.000

Da segnalare una grande tela di Emilio Vedova, Oltre, presentata a € 50/60.000, una scultura in bronzo di Francesco Somaini valutata € 15/20.000, una fotografia digitale (cm 124×345) di Vanessa Beecroft, VB54 Terminal Five TWA, JFK New York 2004, in asta a € 12/15.000. Presente in asta anche un’opera di Cristiano Pintaldi, uno dei giovani artisti italiani più quotati, le cui opere sono esposte nei maggiori Musei italiani (Maxxi, Macro, Galleria Nazionale di Roma).

Francesco Somaini

Francesco Somaini
(1926-2005)
Memoria dell’Apocalisse II 1962
scultura in bronzo con lucidi, firmata a punzone su lucido Somaini 62.23, su base in ferro
complessivamente h cm 212x130x95
€ 15.000/20.000

Vanessa Beecroft

Vanessa Beecroft
VB54 Performance,Twa Terminal Five, JFK Airport, NY 2004
digital c print, es 2/3
cm 124×344,5
€ 15.000/20.000

Nella raffinata dimora arredi moderni ed opere di arte contemporanea dialogavano con l’antico: ecco dunque una grande tela di Pietro Liberi, La vestizia di Marte, acquistato da Sotheby’s molti anni fa, una specchiera in legno dorato riccamente intagliata del XVII secolo ed un monumentale lampadario Barovier & Toso che, facente parte della serie “I grandi veneziani”, versione policroma, 36 bracci portacandele per un’altezza di 2,80 m, viene presentato in asta con una valutazione molto allettante di € 15/20.000 per la gioia degli amanti dei vetri di Murano. Molto interessante per i collezionisti internazionali una rara credenza realizzata e firmata da Francois Linke: impiallacciata in piuma di mogano è impreziosita dalle raffinate applicazioni in bronzo dorato che caratterizzano le produzioni di questo famoso ebanista francese.

Pietro Liberi

Pietro Liberi (1614-1687)
La vestizia di Marte
Olio su tela, in cornice
cm 94,5×139
€ 30.000/40.000

Per gli appassionati di Arte orientale invece, oltre a due elaborate architetture indiane in pietra arenaria del XVIII secolo, un raro Buddha del II secolo d.C. in scisto grigio che, corredato da expertise ed ampia documentazione, è in catalogo a € 18/20.000,00.
Il catalogo di vendita illustrato è disponibile sul sito della Maison Bibelot.

Buddha

Buddha
Pakistan o Afghanistan, II secolo circa d.C.
scultura in scisto grigio di arte ghandarica
h cm 52
€ 18.000/22.000

Asta – La dimora del Collezionista
30 novembre 2017, ore 10 e 16

Esposizione
Maison Bibelot, Corso Italia 6
dal 25 al 27 novembre, ore 10-13 e 15-19
www.maisonbibelot.com

Autore

Commenta con Facebook

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi codici HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Immagine CAPTCHA
*

Eventi sponsorizzati

Vuoi inserire i tuoi eventi d'arte? Con 50 euro l'anno puoi farlo liberamente! Clicca qui e registrati ora come gestore eventi ArtsLife.

Pubblicità

Pubblicità

Brafa
modenantiquaria
Pandolfini
Eberhard
Cambi
IL PONTE | 20 dic 17