Meeting Art
Pubblicato il: mar 21 nov 2017
Stampa/PDF/Email

Debutto Finarte/Minerva Auctions con la fotografia

Cindy Sherman

Lotto 121
Cindy Sherman (1954)
Senza TiTolo, 1979-’89
Vintage C-print
45,5 x 58,5 cm
Edizione 31 di 50
Firmata, datata e numerata a penna al verso €15000 – €18000

La prima asta del neonato Gruppo Finarte, si terrà a Milano il 28 novembre e sarà dedicata alla Fotografia. La vendita è la prima ad essere stata organizzata in collaborazione da Minerva Auctions e Finarte dopo l’acquisizione di quest’estate. L’asta presenta una selezione di 371 lotti di autori nazionali ed internazionali, che spaziano dalle opere contemporanee a una selezione di lavori storici, con qualche presenza di inizio Novecento.

In catalogo tra gli autori internazionali a cui quest’asta dedica un’interessante sessione spicca, oltre alle 3 opere della fotografa australiana Tracey Moffatt, artista che compare raramente sul mercato nostrano (lotti 95, 96 e 97), uno scatto di Robert Polidori, 6013 St. Anthony Avenie, New Orleans, LA 2005, stima € 12.500–13.500 (lotto 225) di grande dimensione. Il celebre ritratto di Mademoiselle Anita,1951, stima € 5000-6000 (lotto 249) del francese Robert Doisneau.

Tracey Moffatt

Lotto 96
Tracey Moffatt (1960)
‘SomeThing more #8’, 1989
Stampa vintage cibachrome
98 x 129 cm
Edizione Prova d’Artista (Edizione di 30) €6000 – €8000

Robert Polidori

Robert Polidori (1951)
6013 ST. anThony avenue, new orleanS la, 2005 Vintage C-print
192 x 137 cm (85 x 123 cm immagine)
Edizione 2 di 10
Etichetta didascalica firmata dall’artista al verso €12500 – €13500

Robert Doisneau

Lotto 249
Robert Doisneau (1912 – 1994)
mademoiSelle aniTa, 1951
Stampa successiva alla gelatina ai sali d’argento, stampata anni 1970
40 x 29,5 cm (31,5 x 26,4 cm immagine)
Firmata a penna nera al margine bianco recto
Titolata e datata al verso
€5000 – €6000

Non mancheranno artisti orientali come Nayuboshi Araki (lotti 1 e 43), Shoji Ueda (lotto 14) e Zhang Huan con la monumentale My Rome, Mountain, 2005, stima € 8.500-10.500 (lotto 224), fino ad Harry Callahan (lotti 53 e 55), Bert Stern (lotti 144 e 145) e Cindy Sherman la cui stampa Senza titolo, 1979-’89, stima € 15.000- 18.000 e si è conquistata la copertina del catalogo.

Zhang Huan

Zhang Huan (1965)
my rome: mounTain, 2005
Vintage C-print
101,5 x 152,5 cm (95 x 148 cm immagine)
Edizione 5 di 8
Etichetta didascalica firmata e numerata a pennarello nero al verso
*** PROVENIENZA:
Galleria Lipanjepuntin, Trieste (etichetta al verso) €8500 – €10500

La sezione dedicata alle opere degli autori italiani, a cui si presta sempre una particolare attenzione, vede presenze ormai celebri con molteplici lotti di Mario Giacomelli, Franco Fontana e Luigi Ghirri, tra questi Versailles, 1985, stima € 2.500-3.500 (lotto 119). Interessante il nucleo dedicato a Lisetta Carmi (lotti 4-7) con i lavori di fine anni Sessanta dedicati alla serie I travestiti e quello dedicato al tema della città con importanti fotografie di Paolo Monti, Fulvio Roiter, Vincenzo Castella, Mimmo Jodice, Gabriele Basilico e Olivo Barbieri con Las Vegas 05, stima € 7.000-8.000 (lotto 17). Segnaliamo infine la rara polaroid di Carlo Mollino, Senza titolo, anni 1960, che stima € 8.000-9.000 (lotto 123).

Luigi Ghirri

Luigi Ghirri (1943 – 1992)
verSailleS, 1985
Stampa cromogenica vintage
32,4 x 50,6 cm (23,5 x 47,5 cm immagine)
Firmata e datata a penna nera al margine bianco recto
*** Opera accompagnata da Certificato di autenticità rilasciato dall’Archivio Luigi Ghirri.
€2500 – €3500

Olivo Barbieri

Olivo Barbieri (1954) laS vegaS 05, 2005 Vintage C-print
124 x 170 cm
*** Opera accompagnata da Certificato di autenticità rilasciato dalla Brancolini-Grimaldi Gallery, Londra.
€7000 – €8000

Carlo Mollino

Lotto 123
Carlo Mollino (1905 – 1973)
Senza TiTolo, anni 1960
Polaroid
10,7 x 8,5 cm (9,7 x 7,5 cm immagine)
*** Opera accompagnata da Certificato di autenticità rilasciata dal Museo Casa Mollino.
€8000 – €9000

In catalogo oltre ad una ricca sezione riservata al cinema, al mondo della musica ed al nudo (tra questi ultimi Les Krims e Horst P. Horst ), si vi sono anche alcune opere vicine all’arte contemporanea con opere di Milan Knizak, Franco Vaccari, Emilio Prini, Giuseppe Chiari e due lavori a quattro mani di Nanda Vigo e Fabrizio Garghetti (lotti 353 e 354).

ASTA DI FOTOGRAFIA
martedì 28 novembre, ore 16.30

Esposizione da venerdì 24 a martedì 28 novembre,
ore 10.00 – 18.00

Open Care – Frigoriferi Milanesi,
Via G.B. Piranesi, 10, Milano

Sfoglia il catalog su www.finarte.it

Autore

Commenta con Facebook

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi codici HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Immagine CAPTCHA
*

Eventi sponsorizzati

Vuoi inserire i tuoi eventi d'arte? Con 50 euro l'anno puoi farlo liberamente! Clicca qui e registrati ora come gestore eventi ArtsLife.

Pubblicità

Pubblicità

IL PONTE | 20 dic 17
Brafa
Cambi
Eberhard
Pandolfini
modenantiquaria