Meeting Art
Pubblicato il: gio 05 ott 2017
Stampa/PDF/Email

Fotografo. L’immediatezza “a sorpresa” di Henri Cartier-Bresson a San Gimignano

Da Genova a San Gimignano. Ancora per dieci giorni. Fino al prossimo 15 ottobre alla Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea “Raffaele De Grada” di San Gimignano è visitabile la mostra del grande Henri Cartier-Bresson (Chanteloup-en-Brie, Francia, 1908 – Céreste, Francia, 2004) dal titolo Fotografo. In mostra centoquaranta scatti dedicati al grande maestro.

Henri Cartier Bresson

Henri Cartier-Bresson

Una ricerca, la sua, del contatto con gli altri, verso i luoghi e le situazioni più diverse. Una caccia alla sorpresa che rompe le abitudini. Alla ricerca della meraviglia con un solo strumento: la fotocamera. Fotografo nasce con l’obiettivo di far conoscere e capire il modus operandi di Henri Cartier-Bresson: un maestro che non ha mai sviluppato personalmente i propri scatti. Il giudizio dev’essere immediato, non servono modifiche e l’esperienza iniziale non va sconvolta. Ecco le basi per ottenere un’opera di qualità secondo il grande maestro della fotografia.

“Per me, la macchina fotografica è come un block notes, uno strumento a supporto dell’intuito e della spontaneità, il padrone del momento che, in termini visivi, domanda e decide nello stesso tempo. Per dare un senso al mondo, bisogna sentirsi coinvolti in ciò che si inquadra nel mirino. Tale atteggiamento richiede concentrazione, disciplina mentale, sensibilità e un senso della geometria. Solo tramite un utilizzo minimale dei mezzi si può arrivare alla semplicità di espressione”.

Alicante, provincia di Valencia, Spagna - Henri Cartier-Bresson

Alicante, provincia di Valencia, Spagna – Henri Cartier-Bresson

Henri Cartier-Bresson non torna mai ad inquadrare le sue fotografie. Le accetta o le scarta. Nient’altro. Attraverso lo scatto si passa rapidamente, senza pensarci, dall’immaginario al reale. Sorpresa. Scatto. Nessuna analisi: sono opere che afferrano la contemporaneità del reale in maniera più che immediata. Henri Cartier-Bresson ha la capacità di cogliere appieno quel che viene offerto dalle cose esistenti e di riconsegnarle anche a chi non possiede un occhio disponibile come il suo.

“Fotografare è trattenere il respiro quando tutte le nostre facoltà di percezione convergono davanti alla realtà che fugge. In quell’istante, la cattura dell’immagine si rivela un grande piacere fisico e intellettuale”.

place-de-leurope-stazione-saint-lazare-parigi-henri-cartier-bresson-399x590

Come per la precedente tappa genovese, la mostra di San Gimignano dedicata al grande maestro, uno dei fondatori, tra l’altro, della famosa agenzia Magnum Photos (1947), è una selezione curata in origine dall’amico ed editore Robert Delpire e realizzata in collaborazione con la Fondazione Henri Cartier-Bresson, creata nel 2003 assieme alla moglie Martine Franck e alla figlia Mélanie.

Henri Cartier-Bresson

Henri Cartier-Bresson

Henri Cartier-Bresso Palazzo Ducale Genova Fotografo

Viale del Prado, Marsiglia, Francia 1932 © Henri Cartier-Bresson / Magnum Photos

Prostitute. Calle Cuauhtemoctzin, Città del Messico - Henri Cartier-Bresson

Prostitute. Calle Cuauhtemoctzin, Città del Messico – Henri Cartier-Bresson

henri-cartier-bresson-napoli-4

Informazioni utili

Henri Cartier-Bresson. Fotografo

San Gimignano, Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea “Raffaele De Grada” Dal 16  giugno al 15 ottobre 2017

La mostra è curata da Denis Curti e promossa dall’Assessorato alla Cultura del Comune di San Gimignano, prodotta da Opera-Civita con la collaborazione della Fondazione Henri Cartier-Bresson e Magnum Photos Parigi.

Orari
1 ottobre-15 ottobre: ore 11.00- 17.30

Ingresso
€ 9,00 Intero;
€ 7,00 ridotto: minori dai 6 ai 17 anni, ultrasessantacinquenni, gruppi di almeno 20 persone (fino a due accompagnatori con ingresso gratuito), gruppi di alunni di scuole pubbliche in visita didattica (fino a due accompagnatori con ingresso gratuito)
Ingresso gratuito: minori di 6 anni, residenti a San Gimignano, soggetti diversamente abili che necessitino di accompagnamento e relativi accompagnatori, guide turistiche, titolari tessere I.C.O.M.
Agevolazione Gruppi: gratuito il check in autobus per i gruppi che avranno prenotato il biglietto d’ingresso alla mostra ed ai Musei Civici di San Gimignano

Commenta con Facebook

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi codici HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Immagine CAPTCHA
*

Eventi sponsorizzati

Vuoi inserire i tuoi eventi d'arte? Con 50 euro l'anno puoi farlo liberamente! Clicca qui e registrati ora come gestore eventi ArtsLife.

Pubblicità

Pubblicità

IL PONTE Ottobre 2017 Moderni
Aste Boetto
Babuino
Artcurial
Pandolfini
Eberhard
TAJAN October 2017 Orient
Wannenes
Cambi Casa d'Aste
Il Ponte
Bertolami Fine Arts