Meeting Art
Pubblicato il: ven 14 lug 2017
Stampa/PDF/Email

Theatrum Mundi. Le visioni surreali di Pierre Peyrolle in una camera delle meraviglie

Pierre Peyrolle

Pierre Peyrolle

L’ultimo allievo di Salvaldor Dalì in mostra ad Arezzo. Fino al 27 agosto 2017, presso la Galleria Comunale di Arte Contemporanea va in scena il “Theatrum Mundi, cabinet of curiosity” di Pierre PeyrolleL’iniziativa, curata da Luca Cableri e Iacopo Briano, nasce dalla volontà di “fondere” la pittura surrealista di Pierre Peyrolle (Parigi, 1945) al collezionismo d’eccezione della camera delle meraviglie.

Il progetto espositivo propone 32 opere (olio su tela) di Pierre Peyrolle dialogano con 11 oggetti della Wunderkammer, fra cui un granchio gigante giapponese del XXI secolo, una maschera originale Loki Mask del film The Mask 2, lo scheletro di un dinosauro del Giurassico superiore, una meteorite argentina, una tuta da palombaro americana del 1944, una tuta spaziale sovietica indossata dal cosmonauta russo Strekalov nel 1990.

Pierre Peyrolle

Pierre Peyrolle

Informazioni utili

“Theatrum Mundi, cabinet of curiosity” di Pierre Peyrolle

Apertura ordinaria da martedì a domenica, dalle ore 11.00 alle ore 19.00

Galleria comunale d’arte contemporanea_Piazza S. Francesco_ Arezzo_tel. 0575 299255
Ingresso Gratuito

https://tmundi.com/

Autore

Commenta con Facebook

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi codici HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Immagine CAPTCHA
*

Vuoi inserire i tuoi eventi d'arte? Con 50 euro l'anno puoi farlo liberamente! Clicca qui e registrati ora come gestore eventi ArtsLife.

Pubblicità

Pubblicità

Brafa
Pandolfini
modenantiquaria
Maison Bibelot
IL PONTE Ottobre 2017 Moderni
Boetto
Cambi
Eberhard
Wannenes