Meeting Art
Pubblicato il: lun 10 lug 2017
Stampa/PDF/Email

Torna Mercanteinfiera in collaborazione con Mia Photo Fair

28022017-pad6_stand_i056_nipper_alfonso_mignoli-20

Torna Mercanteinfiera, l’appuntamento internazionale di antiquariato, modernariato e collezionismo vintage di Fiere di Parma che aprirà per la sua edizione autunnale il 30 settembre (fino all’8 ottobre 2017) con alcune novità e interessanti mostre collaterali dedicate all’architettura, al design e ai costumi di scena.

La sostanza della forma” è la mostra curata da Giampiero Bosoni – Professore ordinario di Architettura Degli Interni e Allestimento – e Marco Albini – Architetto – Docente ordinario presso il Politecnico di Milano e Presidente della Fondazione Franco Albini. In esposizione i progetti più innovativi del maestro del Razionalismo italiano Franco Albini, esposte accanto alle immagini private, per tracciare un immaginario fil rouge tra opere e vissuto. Demiurgo del rigore, della misura e della funzionalità, educò ad una architettura democratica finalizzata al miglioramento della qualità e della vita di tutti.

albini
Alberto e Michelangelo Nodolini firmano invece la seconda mostra in programma: “D’amor sull’ali rosee”. Costumi originali per gli spettacoli lirici dell’Arena di Verona. I ricercati tessuti della principessa etiope Aida, i ricami sontuosi della zingara Azucena del Trovatore, l’eleganza tutta pizzi e trine di Elisabetta di Valois del Don Carlos. Il progetto espositivo intende esaltare la capacità esecutiva e la progettualità interpretativa dell’artigianato sartoriale italiano, un mix di intelligenza, ricerca e tecnica che ha conquistato il mondo. I capolavori sartoriali in mostra sono stati realizzati dalla Sartoria d’Arte Fiore di Milano.

schermata-2017-07-10-alle-11-43-15

E poi c’è la fotografia, che ha ormai assunto un ruolo fondamentale tra i linguaggi espressivi dell’arte contemporanea generando nel collezionismo un boom senza precedenti. Ad inaugurare l’edizione autunnale di Mercanteinfiera sarà proprio MIA Photo Fair, la manifestazione internazionale di Milano dedicata alla fotografia d’arte, nata nel 2011 diretta da Fabio Castelli e Lorenza Castelli, nuovo partner del polo fieristico di Parma.

Negli oltre 45mila metri quadrati di superficie espositiva ad affiancare i mille espositori della kermesse di Parma, ci saranno le immagini di Paola Agosti con un inusuale Luis Borges e Roselyne De Feraudy che trasforma muri, viuzze e frammenti di materia in istanti di pura luce; quella nostalgiche di Fabrizio Fontanelli e quelle di Giorgio Majno: querce, lecci secolari immortalati “dalla pellicola” nella loro imponenza e fascino come la Farnia delle streghe di Capannori o l’Ilice di Carrinu. Accanto a loro visibili in fiera, molti altri fotografi e gallerie partecipanti alle passate edizioni di MIA Photo Fair.

Giorgio Majno

Giorgio Majno

Roselyne De Feraudy

Roselyne De Feraudy

Infine cancelli stemmati antichi erbari, driadi e fauni. Tavoli intarsiati in ebano e cabinet settecenteschi decorati con lapislazzuli e tutto il potere seduttivo dell’Art Déco, dello shabby chic, del modernariato e antiquariato.

27022017-pad5_stand_i054_alessandro_stefanini-15

Mercanteinfiera autunno
30 settembre – 8 ottobre 2017
Orari per il pubblico dalle 10.00 alle 19.00
Prezzi giornalieri/persona
Intero € 10
Ridotto architetti (con tesserino) € 7
Online € 8
www.mercanteinfiera.it

Autore

Commenta con Facebook

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi codici HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Immagine CAPTCHA
*

Vuoi inserire i tuoi eventi d'arte? Con 50 euro l'anno puoi farlo liberamente! Clicca qui e registrati ora come gestore eventi ArtsLife.

Pubblicità

Pubblicità

Eberhard
Pandolfini
IL PONTE Ottobre 2017 Moderni
Wannenes
Maison Bibelot
Cambi
Cambi Casa d'Aste
modenantiquaria