Meeting Art
Pubblicato il: gio 06 lug 2017
Stampa/PDF/Email

I mille baci, poi cento, poi ancora mille di Catullo

Oggi è il World Kiss Day. Festeggiamo la Giornata Mondiale del Bacio 2017 con un carme del grande poeta romano Catullo (Gaius Valerius Catullus; Verona, 84 a.C. – Roma, 54 a.C.), noto per l’intensità delle passioni amorose messe in versi.

«Viviamo, o mia Lesbia, e amiamoci,
e le dicerie dei vecchi troppo severi
consideriamole tutte di valore pari a un soldo.
I soli possono tramontare e risorgere;
noi, quando una buona volta finirà questa breve luce,
dobbiamo dormire un’unica notte eterna.
Dammi mille baci, poi cento,
poi ancora mille, poi di nuovo cento,
poi senza smettere altri mille, poi cento
;
poi, quando ce ne saremo date molte migliaia,
li mescoleremo, per non sapere (il loro numero)
e perché nessun malvagio ci possa guardare male,
sapendo che ci siamo dati tanti baci»

 

Antonio canova,  Adone e Venere

Antonio Canova,
Adone e Venere (particolare) 1795,
180×80×60 cm
Musée d’Art et d’Histoire, Ginevra

 

E per chi non fosse sazio degli innumerevoli baci di Catullo, ecco una selezione di aforismi e immagini di baci:

>>> Baci nella storia dell’arte

>>> La filosofia dell’amore di Shelley

 

Autore

Commenta con Facebook

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi codici HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Immagine CAPTCHA
*

Vuoi inserire i tuoi eventi d'arte? Con 50 euro l'anno puoi farlo liberamente! Clicca qui e registrati ora come gestore eventi ArtsLife.

Pubblicità

Pubblicità

Brafa
modenantiquaria
Eberhard
Cambi
IL PONTE Ottobre 2017 Moderni
Pandolfini
Maison Bibelot
Wannenes
Boetto