Meeting Art
Pubblicato il: mar 11 apr 2017
Stampa/PDF/Email

La Ca’ Granda. Da ospedale a università

cortile-della-legnaia-770x513

La casa editrice Officina Libraria in questi anni di attività ha prodotto libri di grande qualità, dal catalogo della mostra Bernardino Luini e i suoi figli alla prima edizione critica delle Memorie per servire alla storia de’ pittori, scultori e architetti milanesi dell’erudito varesino Antonio Francesco Albuzzi (1738-1802).

Nel marzo del 2017 ha dato alle stampe nella collana I lemuri un interessante libro intitolato La Ca’ Granda. Da ospedale a università scritto da Giovanni Agosti e Jacopo Stoppa, professori di Storia dell’arte moderna all’Università degli Studi di Milano.

7437754

Questo testo, come tradisce il suo sottotitolo, si presenta al lettore come un atlante storico–artistico delle vicende della Ca’ Granda. Il volume racconta la storia della sua fondazione nel 1456 per volontà di Francesco Sforza, gli architetti e artisti che qui hanno operato come il Filarete (progettista del complesso), Francesco Solari e Francesco Maria Richini, i pesanti bombardamenti della Seconda Guerra Mondiale e prosegue il racconto fino alla sua nuova vita come sede dell’Università degli Studi di Milano; si intreccia con la storia della città e con le vite dei personaggi, più o meno famosi, che sono passati per i suoi cortili.

Oltre alle scene principali che hanno segnato l’esistenza di questo monumentale edificio viene dato spazio anche a episodi poco noti, come l’istituzione della Festa del Perdono e l’esposizione dei ritratti dei benefattori, al suo patrimonio artistico e alla fortuna critica e visiva attraverso le sue raffigurazioni e citazioni. Famosa è quella del Vasari che dopo poco più di cent’anni dalla fondazione dell’Ospedale lo descriverà come: “luogo tanto ben fatto et ordinato che per simile non credo ne sia un altro in tutta Europa”.

Il testo è caratterizzato da capitoli corti e di agile lettura ed è accompagnato da una grande quantità di immagini che ci conducono attraverso cinquecento anni di storia milanese.  Le note, molto dense,  sono importanti quanto lo scritto principale per chiarezza, profondità culturale e precisazioni.

Il volume è adatto sia al lettore curioso che a quello dotto. E’ pensato per essere letto d’un fiato ma anche per una consultazione in situ, con l’augurio che riesca ad avvicinare  la popolazione milanese, e non solo, ad uno dei più grandi e importanti edifici storici meneghini.

La Ca’ Granda da ospedale a università
di G. Agosti J. Stoppa
edito da Officina Libraria, 2017
ISBN-10: 8899765219

Autore

Commenta con Facebook

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi codici HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Immagine CAPTCHA
*

Eventi sponsorizzati

Vuoi inserire i tuoi eventi d'arte? Con 50 euro l'anno puoi farlo liberamente! Clicca qui e registrati ora come gestore eventi ArtsLife.

Pubblicità

Pubblicità

Cambi Casa d'Aste
PRO BIENNALE SPOLETO ARTE
Maison Bibelot
Aste Boette
Finarte
Il Ponte
Nella Longari Home
Wannenes
Bertolami