Meeting Art
Pubblicato il: gio 16 mar 2017
Stampa/PDF/Email

Van Gogh. Come cambia la luce tra città e campagna

«È strano come i miei studi a olio sembrino più scuri in città che in campagna. Forse perché la luce è ovunque meno vivida in città?»
Vincent van Gogh (1853 – 1890)

van gogh

Veduta di Anversa con case e cortili sotto la neve, dicembre 1885
(Rijksmuseum)

Autore

Commenta con Facebook

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi codici HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Immagine CAPTCHA
*

Eventi sponsorizzati

Vuoi inserire i tuoi eventi d'arte? Con 50 euro l'anno puoi farlo liberamente! Clicca qui e registrati ora come gestore eventi ArtsLife.

Pubblicità

Pubblicità

artcurial - fino 21 agosto
WOP ART, Lugano 14-17 Settembre 2017
MAISON BIBELOT agosto
Il Ponte
Eberhard