Meeting Art
Pubblicato il: gio 09 Mar 2017
Print Friendly and PDF

ARTOUR-O il MUST a Firenze XXV edizione XIII anno

A cinque giorni dall’ avvio della XXV edizione, ARTOUR-O il MUST FIRENZE 2017 scopre le sue carte, in un calendario ricco e variegato che regalerà un’inaugurazione al giorno per esaltare i tanti luoghi coinvolti nell’ edizione di quest’anno: dal Cenacolo del Ghirlandaio in Borgognissanti all’Ippodromo del Visarno, da ASP Firenze Montedomini all’Accademia delle Arti del Disegno, da Fani Gioielli all’ Officina Profumo di Santa Maria Novella.

cenacolo_del_ghirlandaio_firenze

Mercoledì 15 Marzo il popolo del MUST offre al pubblico l’apertura straordinaria di uno dei luoghi più belli e preziosi di Firenze: il cenacolo del Ghirlandaio e il chiostro monumentale in Borgognissanti saranno eccezionalmente aperti per ospitare le mostre Dodici Artisti per il cenacolo e Minore tra i Minori.

L’appuntamento è alle 11:30 dove a dare il benvenuto saranno Cristina Gnoni Mavarelli, direttrice per il Polo Museale della Toscana del cenacolo di Ognissanti, insieme a Maria Federica Giuliana, presidente della V Commissione Cultura del Comune di Firenze e di Fra’ Mario, custode religioso della chiesa di Ognissanti.

ART-O-MUST-FIRENZE-2017-15-20-MARZO-2017

ART-O-MUST-FIRENZE-15-20-MARZO-2017

Quando – Dal 14 al 20 Marzo 2017

Dove – A Firenze – Accademia delle Arti del Disegno, Accademia d’Arte AD’A, Archivio Luciano Caruso, Convento di Ognissanti – il Cenacolo e il Chiostro, Consolato Francese, Fani Gioielli, Farmacia San Giorgio, Ippodromo del Visarno San Felice, Istituto Prosperius, Loggia del Bigallo, Lumen Light Designers, Officina Profumo Farmaceutica di Santa Maria Novella, Paolo Penko, Azienda Asp Firenze Montedomini e Museo Pinocchio, Venerabile Arciconfraternita della Misericordia, Villa la Vedetta e Villa Le Rondini.

Il Percorso di ARTOUR-O è scandito oltre che dalle opere e dalle installazioni, dal fil rouge degli abiti dei Eleonora Lastrucci.

Come – Ogni Committente partecipa presentando un progetto d’arte e design, il proprio “alter ego” nell’arte Perché – Il format intende sottolineare che l’arte è la nostra identità, fonte di vita e di economia per il Paese, oltre ad essere motore per l’impresa.

Cos’è – Una piattaforma di PR e di progetti dedicati alla promozione della creatività dell’arte contemporanea, del design, usati come strumenti di comunicazione delle identità delle Imprese e delle Istituzioni. In particolar modo è attento alla tematica della Committenza, realtà struttu-rale alla storia dell’arte italiana.

Le sezioni di ARTOUR-O il MUST – Interior, A Tavola, nel Parco, gAt under 35, il Percorso in Città, Kids, Focus e B2B, e la new entry “Saper Vedere” la caccia al tesoro a tema artistico, MISA Ipotesi Dinamica per Listone Giordano e Libro d’Artista.

Informazioni utili

ARTOUR-O il MUST è un progetto ideato e curato dall’ arch. Tiziana Leopizzi

 L’accesso ad ARTOUR-O il MUST è gratuito.

La partecipazione ai FOCUS è destinata ai Protagonisti che si vogliono iscrivere a parlare, fino ad esaurimento posti.

Le cene conviviali a Villa le Rondini il 15, 18 e 19 Marzo sono su prenotazione (T.+39 055 400081 ).

E-MAIL INFO: mailbox@villalerondini.it

Valuta

Autore

Commenta con Facebook

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi codici HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Eventi sponsorizzati

Pubblicità

Brafa
Cambi
Artcurial
WANNENES
Il Ponte
Bertolami
Pandolfini
Mirco Cattai Fineart&Antiquerugs
Eberhard