Meeting Art
Pubblicato il: ven 10 feb 2017
Stampa/PDF/Email

Il Padiglione Josef Czapski del Museo Nazionale di Cracovia

Czapski Pavilion

Il Padiglione Jozef Czapski del Museo Nazionale di Cracovia con una facciata ventilata realizzata con la tecno-superficie DuPont™ Corian®; foto Miroslaw Zak/NMK, cortesemente fornita dal Museo Nazionale di Cracovia (tutti i diritti riservati).



Nelle vicinanze della Piazza Principale del Mercato di Cracovia, nel sud della Polonia, si trova la via Pilsudski con i suoi antichi palazzi. Tra questi edifici, poco lontano dalla strada, sorge una perla architettonica e culturale, il Padiglione Josef Czapski progettato da Esal Design Studio. È uno spazio nuovo appartenente al Museo Nazionale di Cracovia, un luogo con scopo conoscitivo e umanistico, idoneo anche per incontri, discussioni e anteprime. Nel periodo estivo la sua facciata bianca funge da schermo per proiezioni di film all’aperto. L’arduo compito degli architetti di aggiungere un nuovo spazio museale a un luogo impregnato di storia – l’edificio si colloca subito dietro lo storico Czapski Palace – è stato svolto con eccellenza.

Il Padiglione Josef Czapski ha ricevuto il primo premio del concorso architettonico ‘Krakow – My home’ nella categoria ‘edifici di utilità pubblica’ e si è posizionato al terzo posto nel concorso Stanislaw Witkiewicz organizzato dalla regione Malopolska nella categoria ‘migliori progetti architettonici contemporanei a sostegno del panorama culturale di Malopolska.’

Costruito dove sorgeva il giardino adiacente al palazzo Lozinski, il padiglione è dedicato al nipote del fondatore della più importante collezione numismatica in Polonia, eminente intelletuale, scrittore, pittore e critico polacco, Josef Czapski. Nato nel XIX secolo, è sopravvissuto a due guerre mondiali, ai campi di prigionieri di guerra e ai cambiamenti tumultuosi in Polonia e in Europa dopo il 1945. È morto nel 1993 nel suo appartamento di Maisons-Laffitte vicino a Parigi.

L’idea di costruire il padiglione è associata al testamento di Josef Czapski, eseguito nel 1994, nel quale ha donato i suoi archivi, compresi i suoi diari, le memorie e i libri personali, i documenti di sua sorella Maria Czapski (1894-1981) e di altri membri della famiglia Czapski, al Museo Nazionale di Cracovia.

Il Padiglione che rende omaggio alla sua memoria accoglie una mostra permanente sulla vita e il lavoro di Josef Czapski, ed è stato creato da un’idea di Krystyna Zachwatowicz e Andrzej Wajda, una coppia di amici di lunga data. I visitatori potranno scoprire il mondo di Josef Czapski, come viveva e cosa ha creato, attraverso la tecnologia moderna e l’elettronica.

La realizzazione di questo progetto è stata molto impegnativa in quanto il padiglione doveva inserirsi nell’ambiente circostante rispettando diversi requisiti. L’architetto Danuta Fredowicz di ESAL Design Studio spiega come sia riuscita a realizzarlo: «Nonostante le piccole dimensioni dell’edificio, il progetto presentava notevoli complessità. Dato che dovevamo considerare l’età della struttura esistente e dei vecchi palazzi adiacenti, abbiamo avuto molti dilemmi riguardanti la costruzione della nuova facciata, la realizzazione dello spazio esterno e dell’entrata»

Una parte della facciata del Padiglione è realizzata in vetro per creare una grande veranda che comprende l’entrata dell’edificio, mentre la tecno-superficie DuPont™ Corian® avvolge la parte superiore della struttura. ESAL Design Studio ha voluto creare una facciata di grande impatto che ricordasse la tela bianca sulla quale un artista esprime la sua creatività e che al contempo potesse servire da mega schermo per le proiezioni. Su questa grande superficie bianca è stata apposta la firma di Josef Czapski, come una pennellata su una delle sue tele. La firma dell’artista è stata incisa sulla superficie di Corian® e per un effetto ottimale, l’incisione è stata colorata con DuPont™ Corian® nel colore nero.

Museo Nazionale di Cracovia, Padiglione Josef Czapski con una facciata ventilata realizzata con la tecno-superficie DuPont™ Corian®. La parte superiore della facciata funge da grande schermo per proiezioni; foto Miroslaw Zak/NMK, cortesemente fornita dal Museo Nazionale di Cracovia (tutti i diritti riservati).

Museo Nazionale di Cracovia, Padiglione Josef Czapski con una facciata ventilata
realizzata con la tecno-superficie DuPont™ Corian®. La parte superiore della facciata
funge da grande schermo per proiezioni; foto Miroslaw Zak/NMK,
cortesemente fornita dal Museo Nazionale di Cracovia (tutti i diritti riservati).

La posa di questa  facciata ventilata (circa 410 metri quadrati) è stata eseguita dall’azienda CB Aluminium System Sp. z o.o. di Cracovia. Tutti gli angoli delle lastre sono stati tagliati e arrotondati, e le giunture rese invisibili. L’aspetto creato sulla facciata è stato ottenuto con la sagomatura dei bordi dei pannelli in DuPont™ Corian® e la loro sovraposizione in fase d’installazione.

L’architetto Danuta Fredowicz spiega i motivi per i quali ha scelto DuPont™ Corian® per questo progetto: «L’inquinamento da polveri e alti prodotti chimici di origini varie è molto elevato a Cracovia. Ero sicura che Corian® sarebbe stata la scelta più appropriata per questo posto grazie alla sua estetica e la sua forma minimalista ma anche perchè è facile da pulire e resistente all’inquinamento ambientale. Per questo stesso motivo, abbiamo scelto il popolare colore Glacier White»

Al fine di far emergere la bellezza della facciata, è stato necessario sottoporre DuPont™ Corian® a varie operazioni di taglio e giuntura, un processo che richiede massima precisione. «E’ stato un progetto molto complesso nonostante le dimensioni ridotte e grazie al supporto degli esperti di DuPont™ Corian® siamo riusciti a ottenere un risultato magnifico» sottolinea l’architetto. Tuttavia, la «sfida maggiore è stata la realizzazione dell’attico, anch’esso in DuPont™ Corian®. Si tratta di una struttura a forma di C composta da tre elementi saldati, che è stata trasportata e montata sull’edificio in un unico pezzo» La maggior parte dei pannelli applicati sulla facciata sono di 3640 x 1480 mm (5.4 metri quadri).

www.mnk.pl
corian.it

Autore

Commenta con Facebook

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi codici HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Immagine CAPTCHA
*

Eventi sponsorizzati

Vuoi inserire i tuoi eventi d'arte? Con 50 euro l'anno puoi farlo liberamente! Clicca qui e registrati ora come gestore eventi ArtsLife.

Pubblicità

Pubblicità

TAJAN October 2017 Orient
Bertolami Fine Arts
Cambi Casa d'Aste
Aste Boetto
Artcurial
IL PONTE Ottobre 2017 Moderni
Wannenes
Il Ponte
Babuino
Pandolfini
Eberhard