Meeting Art
Pubblicato il: gio 19 gen 2017
Stampa/PDF/Email

Selfie ad Arte. Attorno a Caravaggio @ Pinacoteca di Brera

La Pinacoteca di Brera ospita fino al 5 febbraio “Attorno a Caravaggio”, terzo eccezionale dialogo tra un capolavoro del museo e altre opere “ospiti”. Protagonista dell’evento uno dei quadri più celebri della Pinacoteca: La cena di Emmaus del maestro Michelangelo Merisi, in arte Caravaggio.

 #SELFIEADARTE "... SaràVaggio?" Giuditta che decapita Oloferne #Caravaggio (1606) #AttornoaCaravaggio @PinacotecadiBrera #Milano @CleliaPatella

#SELFIEADARTE “… SaràVaggio?”
Giuditta che decapita Oloferne #Caravaggio (1606)
#AttornoaCaravaggio @PinacotecadiBrera #Milano
@CleliaPatella

Per l’occasione, in contemporanea con il riallestimento di sette sale della Pinacoteca, il quadro è collocato in una nuova posizione, più scenografica e meno defilata di quella precedente, che punta a mettere in evidenza le straordinarie caratteristiche chiaroscurali del dipinto, creato dall’artista durante uno dei periodi più drammatici della sua esistenza.

A cura di Nicola Spinosa, Attorno a Caravaggio propone una serie di comparazioni tra dipinti, alcuni di identico soggetto, mai visti assieme e vuol essere anche un laboratorio e un’occasione di scambio e ricerca su Caravaggio, artista che continua a porre questioni cruciali agli storici dell’arte arrivando ad appassionare allo stesso tempo il grande pubblico. Si tratta quindi di un confronto con finalità scientifiche e conoscitive, attraverso cui s’intende sottoporre all’attenzione di visitatori e studiosi alcuni problemi di attribuzione relativi alle opere esposte per l’occasione.

#SELFIEADARTE "McJesus?" Cena in Emmaus (1606), #Caravaggio #AttornoaCaravaggio @PinacotecadiBrera #Milano @CleliaPatella

#SELFIEADARTE “McJesus?”
Cena in Emmaus (1606), #Caravaggio
#AttornoaCaravaggio @PinacotecadiBrera #Milano
@CleliaPatella

Per la prima volta al pubblico Giuditta che decapita Oloferne proveniente da una collezione privata, un quadro ritrovato nel 2014 nella 
soffitta di una dimora di Tolosa
 dove era conservato almeno da
 metà Ottocento e che alcuni ritengono l’originale della copia di Finson.

La Pinacoteca ha inoltre lanciato il suo profilo Instagram e il contest #brerainchiaroscuro per chi vuole cimentarsi in scatti dalla luce caravaggesca.

#SELFIEADARTE "VeroFalso" Maddalena in estasi #Caravaggio (1606), #LouisFinson (1612) #AttornoaCaravaggio @PinacotecadiBrera #Milano @CleliaPatella

#SELFIEADARTE “VeroFalso”
Maddalena in estasi #Caravaggio (1606), #LouisFinson (1612)
#AttornoaCaravaggio @PinacotecadiBrera #Milano
@CleliaPatella

Autore

- Salentina di nascita e milanese di rinascita, Clelia - figlia di due pittori - dopo il Liceo Artistico si dedica a radio e tv occupandosi di programmi musicali per i quali ha intervistato i grandi protagonisti della musica italiana. Ma l'arte rappresenta il suo primario interesse e da quattro anni ne scrive, prima con il suo blog Artos, ora per Artslife, Hestetika e IlGiornaleOff. Con Walk in Art ci racconta in tre minuti le mostre che la appassionano di più per ArtsLifeTV


Commenta con Facebook

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi codici HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Immagine CAPTCHA
*

Eventi sponsorizzati

Vuoi inserire i tuoi eventi d'arte? Con 50 euro l'anno puoi farlo liberamente! Clicca qui e registrati ora come gestore eventi ArtsLife.

Pubblicità

Pubblicità

modenantiquaria
Cambi
Brafa
Pandolfini
Eberhard
IL PONTE | 20 dic 17