Meeting Art
Pubblicato il: mer 11 gen 2017
Stampa/PDF/Email

Ain Karem: Paola Marzoli torna alla Galleria Rubin di Milano

Dopo l’esposizione “Getsemani” tenutasi nel 2005, Paola Marzoli torna alla Galleria Rubin di Milano con la mostra”Ain Karem” che si svolgerà dal 20 gennaio al 6 febbraio 2017. Fedele a una rappresentazione e ad un metodo di lavoro rigorosi, la pittrice procede per scarti minimi su un percorso di analisi approfondita della realtà.

Op. 732 Gerusalemme- Dominus flevit luglio 2016 olio su tela di canapa cm 100x160

Op. 732 Gerusalemme- Dominus flevit luglio 2016 olio su tela di canapa cm 100×160

Già undici anni fa, l’artista aveva virato dal suo primitivo interesse per l’architettura verso una rappresentazione di fenomeni di natura osservati da distanza ravvicinata. Getsemani era una mostra in cui l’albero dell’ulivo era protagonista, una pianta severa con minimi chiaroscuri tra il verde e l’argento.

L’attività espositiva dell’artista è continuata, alternata a frequenti viaggi in Palestina, ricchi di spunti visivi, favoriti dalla luminosità e dalla particolare asprezza del territorio. Sono nati altri cicli di pitture su vari temi: distese di sassi, pietre divorate dall’arsura e dal muschio, materie parlanti a cui Paola Marzoli ha sempre risposto con acuta sensibilità e paziente lavoro.

“Ain Karem” prosegue idealmente la mostra “Cafarnao” del 2014, in cui un particolare, un dettaglio arboreo, occupa tutta la tela e, ma dove è possibile individuare nell’intrico della vegetazione delle forme riconoscibili, una struttura complessa ma leggibile.

Op. 731 Gerico: tra le foglie del sicomoro maggio 2016 olio su tela di canapa cm 60x100

Op. 731 Gerico: tra le foglie del sicomoro maggio 2016 olio su tela di canapa cm 60×100

Come bene chiarisce Rodolfo Balzarotti nel catalogo di questa mostra: «Sempre meno nelle ultime opere le immagini lasciano trasparire panorami, consentono vedute in campo lungo. La vista è subito intercettata da dettagli, soprattutto di rami e foglie – mirto, olivo, palma, sicomoro – che bloccandoci lo sguardo lo costringono non a sfondare ma a sprofondare. (…) Questi rami e queste foglie hanno una nitidezza, una presenza di puro presente, senza sfumature di temporalità. Sono istanti assoluti. E in questa stessa misura assumono anche una consistenza che le sottrae alle contingenze del tempo»

Op. 724 Ain Karem – vigna dicembre 2015 olio su legno multistrati cm 45x65

Op. 724 Ain Karem – vigna dicembre 2015 olio su legno multistrati cm 45×65


Paola Marzoli – Ain Karem

20 gennaio – 6 febbraio 2017
Galleria Rubin
Via Santa Marta, 10
20123 Milano

Inaugurazione 19 gennaio 2017 ore 19,00
www.galleriarubin.com

Autore

Commenta con Facebook

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi codici HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Immagine CAPTCHA
*

Eventi sponsorizzati

Vuoi inserire i tuoi eventi d'arte? Con 50 euro l'anno puoi farlo liberamente! Clicca qui e registrati ora come gestore eventi ArtsLife.

Pubblicità

Pubblicità

Bertolami
Cambi Casa d'Aste
Wannenes
PRO BIENNALE SPOLETO ARTE
Finarte
Aste Boette
Il Ponte
Nella Longari Home
Maison Bibelot