meeting art istituzionale
Pubblicato il: lun 30 Mar 2015
Print Friendly and PDF

Presentazione volume “Le monete della Zecca di Gela”

Martedì 31 marzo 2015, alle ore 16.00, la sala XXIII della Biblioteca Ambrosiana di Milano (piazza Pio XI, 2) ospita la presentazione del volume Le monete della Zecca di Gela, pubblicato dalla Libreria Editrice Vaticana.

gela

Il libro, curato da Giancarlo Altieri (già Conservatore del Medagliere della Biblioteca Apostolica Vaticana, attualmente capo del Gabinetto del Medagliere Ambrosiano), e da Eleonora Giampiccolo (responsabile del Medagliere della Biblioteca Apostolica Vaticana), presenta le monete dell’antica città di Gela, conservate al Museo Archeologico della città siciliana e nel Medagliere della Biblioteca Apostolica Vaticana.

Il catalogo delle monete è preceduto da un prologo “Elegia delle mura”, in cui il fotografo Giovanni Chiaramonte propone 21 scatti fotografici delle Mura Timoleontee, le antiche fortificazioni greche di Gela. Quindi, un’introduzione storica, che ripercorre le vicende dell’insediamento dalle origini alla distruzione nel 282 a.C., anticipa il catalogo vero e proprio che annovera le schede di decine tra didracme in argento e tetrantes, triantes, litre e altre conazioni in bronzo, tutte illustrate con foto e ingrandimenti che testimoniano come, attraverso le monete, le leggende, le iconografie, i simboli, la cultura e la storia dell’antica polis abbiano continuato a sopravvivere nei secoli, fino ad oggi.

 

Le monete della Zecca di Gela
Presentazione volume a Milano, Biblioteca Ambrosiana (piazza Pio XI, 2)
Martedì 31 marzo, ore 16.00
Ingresso libero
Informazioni: tel. 02.806921

www.ambrosiana.eu

Valuta

Autore

Commenta con Facebook

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi codici HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Eventi sponsorizzati

Artcurial | 27 marzo
Bertolami Fine Arts
Cambi |istituzionale
Miart 2019
genova | 14 luglio
Il Ponte | 22 mar
WANNENES | ISTITUZ
Andrey Esionov